Vis Art

Ex Gkn, delegazione di operai a Cassino per parlare con QF: presidio davanti a Unindustria

Presente una delegazione di oltre 50 operai: 'Se Borgomeo non va a Firenze, gli operai vanno da Borgomeo'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 10 febbraio 2023 17:26

"Se Borgomeo non va a Firenze, gli operai vanno da Borgomeo". Una delegazione di oltre 50 operai ex Gkn si è recata oggi a Cassino, davanti alla sede di Unindustria, chiedendo di parlare con Francesco Borgomeo, che è presidente dell'area comprensoriale di Cassino dell'unione degli industriale e delle imprese del Lazio.

 

I lavoratori ex Gkn, ora QF, sono al quarto mese senza stipendio. "L'azienda è praticamente sparita da ogni tavolo. E neanche oggi l'ex-advisor di Melrose si è fatto trovare", fa sapere l'Rsu.


"La Rsu e le organizzazioni sindacali si sono più volte dichiarate disponibili a collegare un ammortizzatore sociale futuro all’intervento pubblico e alla messa a disposizione dello stabilimento dei soggetti che stanno realmente progettando la sua ripartenza. Il 20 dicembre, nel comitato di proposta e di verifica ha presentato un proprio piano di ripartenza, ma Borgomeo non c'era. E' stato proposto un calendario di incontri tecnici per preparare l’accordistica che accompagni tale ammortizzatore, ma l'azienda si è sottratta. La Rsu ha proposto con larghissimo anticipo la convocazione del comitato di proposta e di verifica a Campi Bisenzio fornendo tre date utili tra cui scegliere: 8, 9 e 10 febbraio. E solo l'8 febbraio QF ha rotto il silenzio con poche righe: “a seguito di impegni precedentemente fissati, non riusciamo a partecipare nelle date indicate”".


"Mentre Borgomeo fugge dai tavoli e dalle sue responsabilità noi invece siamo qua. Pretendiamo rispetto per più di 300 famiglie e per un intero territorio. Saremo ovunque, in ogni angolo della nazione se necessario. Il silenzio istituzionale è ormai al limite della vergogna, permettere tutto questo o è incompetenza o accondiscendenza. Firenze è stata ancora una volta insultata e raggirata, e gli operai Gkn gli unici che la difendono".
 

Nel frattempo va avanti la battaglia legale per gli stipendi: "oggi siamo a ben 72 decreti ingiuntivi accolti. Qf intanto, invece di regolarizzare la propria posizione, cessa di pagare qualsiasi cosa. Non è arrivato neanche un euro di dicembre ed ha anche cessaato di consegnare i cedolini di busta paga. Siamo al quarto mese senza stipendio", conclude la nota della Rsu ex Gkn.

 

 

LEGGI ANCHE

Ex Gkn, l'Rsu: 'Un altro mese senza stipendio. Dalla proprietà nessuna chiarezza'
Ex Gkn, Rsu: 'Emessi decreti ingiuntivi su stipendi non pagati. Illegittima la condotta di Qf'

Ex Gkn, tavolo al Ministero del Lavoro. Cgil: 'Nessuna novità'. Messaggio di fine anno dei lavoratori

Ex Gkn, riunito il Comitato di proposta e di verifica. I lavoratori illustrano i progetti

Ex Gkn, più di 16mila votati alla consultazione popolare. Il Collettivo: 'Dati impressionanti'

La Commissione Lavoro in visita all’ex Gkn: ‘Occorrono risposte rapide. Domani in arrivo la busta paga’

Ex Gkn, i lavoratori lanciano la consultazione popolare sul futuro della fabbrica
Ex Gkn, a Palazzo Vecchio il Consiglio comunale dedicato alla vertenza
Firenze, il Consiglio comunale sulla Gkn non sarà in fabbrica. I lavoratori: 'Ennesimo schiaffo'

Ex Gkn, il Collettivo dopo la protesta a Palazzo Vecchio: 'Dalle istituzioni non basta la solidarietà'

Protesta Gkn, chiusa la seduta del Consiglio comunale. Gli operai lasciano Palazzo Vecchio

Ex Gkn, gli operai restano in Palazzo Vecchio: 'Ad oltranza qua'. Sospeso il consiglio comunale
Ex Gkn, non arriva lo stipendio: proteste del Collettivo di fabbrica. La Regione chiama Borgomeo
Ex Gkn, ritardo o mancato pagamento dello stipendio: la Fiom indice uno sciopero

'Giù le mani da Gkn', in centinaia davanti alla fabbrica contro lo sgombero dei materiali
Ex Gkn, l'azienda manda i camion a portare via materiali. I lavoratori: 'L'attacco più duro

Assemblea lavoratori Qf (ex Gkn): 'Ci dichiariamo fabbrica pubblica'

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.