Vis Art

Ex Gkn, due anni dai licenziamenti: al via gli eventi. In 200 all'assemblea dei movimenti climatici

'Passaggio storico, formalizzazione del carattere internazionale di una lotta operaia che ha saputo resistere all'assedio della proprietà'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 08 luglio 2023 16:34

Sono oltre duecento le persone, provenienti da diverse parti d'Italia e d'Europa, che hanno partecipato questa mattina all'assemblea "Lotte sindacali e climatiche: esperienze nazionali a confronto", presso il presidio ex Gkn a Campi Bisenzio, assemblea che ha dato il via alla due giorni organizzata per il secondo anniversario dell'inizio dell'assemblea permanente, a due anni dall'arrivo di quelle mail che annunciavano i licenziamenti.

 

"Testimonianze di attivisti climatici e sindacali dalla Germania e dalla Svizzera, a sottolineare come sia necessario, per contrastare il cambiamento climatico, un profondo cambiamento del sistema - spiega il Collettivo di fabbrica - La parola d'ordine è convergenza internazionale, un obiettivo direttamente perseguito dal Collettivo di Fabbrica grazie ai vari Insorgiamo tour che si sono svolti nel nostro Paese, ma anche in vari Paesi europei come la Francia, la Germania e il Belgio, grazie alla presentazione dello spettacolo teatrale "Il Capitale", un progetto Kepler 452 in collaborazione con il Collettivo di Fabbrica ex Gkn. La convergenza vedrà altri appuntamenti dove consolidarsi, come il campeggio internazionale No Muos ad agosto o la World Climate Justice Conference a Milano a ottobre".


"L'assemblea si è divisa in quattro gruppi di lavoro [trasporti; reindustrializzazione e transizione ecologica; clima, diritti del lavoro ed economia internazionale; emersione delle nuove destre in Europa] e ha messo a confronto esperienze internazionali per consolidare la progressiva integrazione tra lotte per il clima e lotte operaie. I punti trovati in comune sono l'intervento pubblico nelle imprese sotto il controllo dei lavoratori, per tenere assieme la necessaria transizione ecologica con la difesa dei diritti del lavoro, e di come le lotte per la tutela ambientale, come quelle contro l'apertura delle miniere estrattive in Europa, possano essere occasioni di convergenza".


"L'assemblea di oggi segna un passaggio storico per la lotta del Collettivo di Fabbrica ex Gkn" sottolinea l'Rsu. "E' la formalizzazione del carattere internazionale di una lotta operaia che ha saputo resistere per due anni ai tentativi di licenziamento e all'assedio dell'attuale proprietà che ha provato a strangolare centinaia di persone, una violenza contro un'intera comunità e un territorio sulla quale andrà fatta chiarezza".

 

Il riferimento è ai ritardi nel versamento della cassa integrazione e in particolar modo degli stipendi e delle spettanze che, solo in parte, è stato sbloccato dall'azione di occupazione della Torre di San Niccolò, terminata giovedì dopo quasi una settimana di presidio. E soprattutto al tavolo ottenuto con Inps e Ispettorato del lavoro convocato per martedì prossimo.

 

La due giorni continua stasera con il concerto gratuito davanti ai cancelli con Willie Peyote, Mauras, Assalti Frontali, Romanticismo Periferico e Punkreas. Domenica 9 luglio alle 11 arriva la carovana del mutualismo e poi ci sarà il pranzo sociale.

 

 

LEGGI ANCHE: 

Ex Gkn, primo passaggio per la reindustralizzazione dell'area. Finita l'azione sulla Torre di San Niccolò

Ex Gkn, continua la lotta sulla torre di San Niccolò. Presidio davanti a Palazzo Vecchio

Ex Gkn, continua la protesta: 'L'azione sulla torre finisce come e quando decidiamo'
Ex Gkn, i lavoratori restano sulla torre di San Niccolò. Corteo per le strade del centro

Ex Gkn, un'altra notte sulla torre di San Niccolò. Convocata un'assemblea
Ex Gkn, notte sulla torre di San Niccolò. Continua la protesta dei lavoratori: 'Pagare gli stipendi'

Ex Gkn, il Collettivo di Fabbrica in cima alla torre di San Niccolò: 'Otto mesi senza stipendio'

Ex Gkn, mancato pagamento degli arretrati: presidio all'Inps del Collettivo di fabbrica

Ex Gkn: la giornata in fabbrica su reindustrializzazione, mutualismo, attivismo climatico e autorecupero

Ex Gkn, i lavoratori non hanno ancora ricevuto un euro dalla cassa integrazione
Ex Gkn, concessa la cassa di integrazione straordinaria. Rsu: 'Ma è l'unica buona notizia'

Ex Gkn, Qf perde il ricorso: dovrà pagare gli stipendi arretrati

Ex Gkn, di nuovo in piazza: corteo nazionale da Novoli. 'La mobilitazione è per tutti e di tutti'

Ex Gkn, Rsu in audizione alla Camera: dagli stipendi al capitale pubblico per la reindustrializzazione

Gkn for future: parte la campagna di crowdfunding per la reindustrializzazione dal basso
Qf (ex Gkn), oltre 100 adesioni all'appello lanciato oggi in difesa delle lavoratrici e dei lavoratori

Ex Gkn, nuovo tavolo ministeriale. La RSU: 'Siamo ai licenziamenti di fatto, sei mesi senza pagare'

Ex Gkn, annunciata messa in liquidazione di Qf. I lavoratori: 'Schiaffo a un intero territorio'

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.