Vis Art

Ex Gkn, 6 milioni di euro per la reindustrializzazione: protocollo presentato in Regione

'Questa cifra, pur parziale, toglie ogni alibi a chiunque. Chiediamo convocazione tavoli istituzionali'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 20 settembre 2023 15:08

E’ stato presentato ufficialmente ieri, martedì 19 settembre, alla Regione Toscana il protocollo siglato tra la neonata cooperativa Gff, formata da lavoratori della ex Gkn per accompagnare il processo di reindustrializzazione dello stabilimento, e un gruppo di investitori istituzionali.

 

Il protocollo mette a disposizione 6 milioni di euro al piano industriale elaborato da Gff e alla sua verifica di fattibilità. A questi si sommano altre 500mila euro di capitalizzazione da parte della stessa cooperativa, che proprio in questi giorni ha fatto partire la campagna di azionariato popolare.

 

Il primo socio finanziatore sarà la Soms Insorgiamo, con 150mila euro provenienti dal crowdfunding della scorsa primavera, che verranno immesse nella capitalizzazione della cooperativa, mentre gli altri soggetti, tra realtà solidali e singoli, hanno già iniziato ad aderire. La campagna "100X10.000" va però oltre le 500mila euro previste dal protocollo, ponendosi l'obiettivo di un milione di euro.

 

"Complessivamente siamo ancora lontani dal fabbisogno complessivo per la realizzazione del piano industriale - dichiara la RSU ex-GKN -, ma queste cifre tolgono ormai ogni alibi a chiunque. La reindustrializzazione dal basso è una certezza, l’obiettivo è fare della fabbrica di Campi Bisenzio un polo delle rinnovabili e della mobilità leggera, uno degli esperimenti produttivi e sociali più avanzati d’Europa. Tutto questo è stato fatto da operai lasciati per mesi senza stipendio, con orgoglio e dignità, a guardia del proprio territorio, del suo patrimonio e del suo futuro. Che ogni lavoratore, lavoratrice, abitante di Firenze, provincia e non solo, si stringa attorno a questo piccolo miracolo sociale".

 

"La Rsu ex Gkn chiede quindi l’immediata convocazione di tutti i tavoli istituzionali, a partire da quello ministeriale e, in assenza di risposte dal governo, del Comitato di proposta e di verifica sancito dall’accordo quadro e il tavolo di crisi regionale".

 

"E’ evidente - concludono - che Qf si prepara a giorni, se non ad ore, a fare di tutto per impedire il processo di reindustrializzazione, arrivando anche ai licenziamenti, pur di affossare ogni ipotesi di ripartenza".

 

Come aggiunge la Regione Toscana, il collettivo ha dato vita alla Cooperativa GFF, partecipata dal comitato Soms insorgiamo (Società operaia di mutuo soccorso), che ha presentato in Regione l’intesa per un possibile progetto di reindustrializzaizone. Nel pomeriggio di ieri, al tavolo in palazzo Strozzi Sacrati con Valerio Fabiani, consigliere di Eugenio Giani per lavoro e crisi aziendali, la Cooperativa ha presentato il ‘progetto di intesa non vincolante’ con una serie di soggetti economici e sociali, non solo toscani, che si dichiarano disponibili a sostenere, previo avveramento di una serie di condizioni e requisiti, il progetto di reindustrializzazione dal basso proposto dalla cooperativa. Nel frattempo la Regione ha scritto al ministro del Made in Italy Adolfo Urso e al sottosegretario Fausta Bergamotto, chiedendo la riconvocazione con urgenza del tavolo nazionale di crisi per QF Spa-ex Gkn con tutte le parti interessate. Recentemente la Giunta regionale ha inoltre deliberato nuove misure rivolte ai lavoratori coinvolti in crisi aziendali che verranno illustrate al tavolo interistituzionale di domani. La Regione ha espresso apprezzamento per la proposta presentata.

 

 

LEGGI ANCHE: 

Ex Gkn, al via l'azionariato popolare per la reindustrializzazione: la campagna '100 per 10.000'

Ex Gkn, nasce Gff: la cooperativa di lavoratori per la reindustrializzazione dal basso dello stabilimento

Ex Gkn, due anni dai licenziamenti: al via gli eventi. In 200 all'assemblea dei movimenti climatici
Ex Gkn, primo passaggio per la reindustralizzazione dell'area. Finita l'azione sulla Torre di San Niccolò

Ex Gkn, continua la lotta sulla torre di San Niccolò. Presidio davanti a Palazzo Vecchio

Ex Gkn, continua la protesta: 'L'azione sulla torre finisce come e quando decidiamo'
Ex Gkn, i lavoratori restano sulla torre di San Niccolò. Corteo per le strade del centro

Ex Gkn, un'altra notte sulla torre di San Niccolò. Convocata un'assemblea
Ex Gkn, notte sulla torre di San Niccolò. Continua la protesta dei lavoratori: 'Pagare gli stipendi'

Ex Gkn, il Collettivo di Fabbrica in cima alla torre di San Niccolò: 'Otto mesi senza stipendio'

Ex Gkn, i lavoratori non hanno ancora ricevuto un euro dalla cassa integrazione
Ex Gkn, concessa la cassa di integrazione straordinaria. Rsu: 'Ma è l'unica buona notizia'

Ex Gkn, Qf perde il ricorso: dovrà pagare gli stipendi arretrati

Ex Gkn, di nuovo in piazza: corteo nazionale da Novoli. 'La mobilitazione è per tutti e di tutti'

Gkn for future: parte la campagna di crowdfunding per la reindustrializzazione dal basso

Ex Gkn, annunciata messa in liquidazione di Qf. I lavoratori: 'Schiaffo a un intero territorio'

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.