Gkn, oggi il tavolo del Mise. Il Collettivo Di Fabbrica: 'Lungo quella strada si sono persi quasi tutti. Unitevi alla lotta'

Proclamato per il 19 luglio lo sciopero “Firenze difende il lavoro”

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 15 luglio 2021 09:43

Manca poco al tavolo del Mise (Ministero per lo Sviluppo economico) per affrontare la questione dei licenziamenti alla Gkn di Campi Bisenzio.

 

Si svolgerà infatti oggi, giovedì 15 luglio, presso la Prefettura di Firenze, alla presenza del Vice Ministro allo Sviluppo Economico Alessandra Todde, delle organizzazioni sindacali, delle autorità locali, tra cui il presidente della Regione Eugenio Giani, il sindaco di Firenze Dario Nardella e quello di Campi Bisenzio Emiliano Fossi, e dei vertici di Gkn Driveline Firenze.

 

Quando imbocchi la strada per andare al Mise, imbocchi la strada percorsa da migliaia di altre vertenze. Lungo quella strada si sono persi quasi tutti. Cotti a fuoco lento da una girandola di tavoli e promesse, piegati dai peggiori ricatti, dalla rassegnazione o dalla disperazione economica”, si legge in un post pubblicato sulla pagina Facebook del Collettivo Di Fabbrica - Lavoratori Gkn Firenze.

 

Noi non abbiamo la presunzione di essere più bravi, più coraggiosi o semplicemente migliori di chi ci ha preceduto. Siamo fragili. Con le nostre paure e i nostri egoismi. Non c'è nulla da idealizzare in noi. Sappiamo di avere a che fare con dei professionisti della miseria e della divisione dei lavoratori. Noi siamo uguali a tutti coloro che ci hanno preceduto. Ci portiamo dietro tutte le ferite e le sconfitte delle precedenti vertenze. Siamo e siamo stati i minatori sardi, gli operai dell'Alfa Romeo di Arese, di Termini Imerese, siamo gli operai della Bekaert, ecc. – continua il post sul social network - Ma proprio perché li portiamo tutti con noi, perché li sentiamo sulla nostra pelle, noi possiamo provare a essere diversi. Saremo diversi se saremo tutti. Si perde sempre, tranne quella volta che si vince. Noi siamo in fabbrica. Questa è casa nostra. Da qua non ci muoviamo. Se sfondano qua, sfondano dappertutto. Fatevi un favore. Unitevi alla lotta”.

 

Proprio oggi, dalle ore 14, lavoratori, lavoratrici, Fiom e Cgil saranno in presidio in via Cavour davanti alla sede della Prefettura.

 

Per lunedì 19 luglio invece è stato proclamato da Cgil-Cisl-Uil Firenze lo sciopero generale territoriale dell’area metropolitana, “Firenze difende il lavoro”, con manifestazione la mattina in piazza Santa Croce. Sabato 24 luglio, invece, ci sarà una manifestazione nazionale da Campi Bisenzio, come fa sapere il Collettivo Di Fabbrica - Lavoratori Gkn Firenze.
 

 

LEGGI ANCHE:

Gkn, giovedì a Firenze il tavolo del Mise: presidio fuori dalla Prefettura

Gkn, il tavolo del Mise sarà a Firenze. Nardella allo stabilimento: 'Sospendere i licenziamenti'
I lavoratori della Gkn: 'Solidarietà strabordante, lotta solida ma si deve allargare'

Licenziamenti Gkn, convocato un tavolo al Ministero dello Sviluppo economico
Gkn, 'Non siamo i poveri operai che vanno a casa. Siamo dignità, orgoglio e resistenza'

I lavoratori della Gkn scrivono alla Nazionale. 'Tifate per noi'

Gkn, 'La lotta sarà lunga': assemblea e corteo intorno allo stabilimento

Gkn, licenziamenti e chiusura: assemblea permanente e notte in fabbrica

Campi, chiude la Gkn: 422 licenziamenti. Il sindaco Fossi: ‘Accanto al presidio dei lavoratori’

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.