Vis Art

Cosa fare nel fine settimana? Gli eventi a Firenze e dintorni tra musei gratis, mercati e sagre

Domenica 5 marzo torna l'appuntamento con i musei gratuiti

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 03 marzo 2023 12:31

Cosa fare nel weekend? A Firenze non mancano fiere, sagre, mercatini e mostre! Come ogni settimana la Redazione di 055Firenze riunisce gli eventi che potete trovare in giro per Firenze e dintorni.

 

 

EVENTI A FIRENZE

 

Si comincia con l'arte: domenica 5 marzo torna la Domenica Metropolitana, giornata nella quale tutti i residenti della Città Metropolitana di Firenze potranno visitare gratuitamente i musei cittadini - Museo di Palazzo Vecchio, Complesso di Santa Maria Novella, Museo Novecento, Museo Stefano Bardini, Cappella Brancacci, Fondazione Salvatore Romano, Palazzo Medici Riccardi, Museo del Ciclismo Gino Bartali -  e prendere parte alle numerose visite e attività in programma.

 

Il 5 marzo torna anche #domenicalmuseo, l’iniziativa del Ministero della Cultura che consente l’ingresso gratuitoogni prima domenica del mese, nei musei e nei parchi archeologici statali. A Firenze saranno aperti gratuitamente molti musei, tra cui la Galleria dell'Accademia e gli Uffizi (per saperne di più clicca qui).

 

Domenica 5 marzo al Museo Marino Marini Firenze c'è BAMMM! Books &Art, dove poter trovare libri d'arte e d'artista, di design e architettura, fotografia, vinili rari, musica, poster, dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30).

 

Passando alle fiere, domenica 5 Marzo torna a Firenze Viale Europa in Fiera: i controviali di Viale Europa si riempiranno, per l'intera giornata, con banchi di artigianato locale, di abbigliamento e con stand enogastronomici (8-20).

 

Domenica 5 marzo in Piazza Savonarola a Firenze torna il mercatino di antiquariato Savonarola Antiquaria (8-20).

 

L’Asd Gs Le Torri, in collaborazione con il Quartiere 4, organizza la 36a edizione di RosaMimosa-15° Trofeo Roberta Betti, manifestazione provinciale Uisp, gara podistica competitiva di km 8 e ludico-motoria di km 5, gara valida per il 19° Trofeo Camangi. Appuntamento sabato 4 marzo 2023, ritrovo ore 15, partenza ore 16, presso lo Stadio di atletica B. Betti, via del Filarete 5/a, zona Soffiano.

 

Al Parco Pazzagli di Firenze torna il Carnevale EcoRinascimentale: appuntamento tutti i sabati e le domeniche dal 4 Febbraio al 5 Marzo, dalle 15.

 

 

NEL FIORENTINO

 

Domenica 5 Marzo torna Collezionisti in Piazza nel Centro storico di Scarperia (9-19).

 

Torna l'International Street Food, la più importante manifestazione di street food esistente in Italia, organizzata da Alfredo Orofino. La seconda tappa dell’edizione 2023 è in programma a Empolidal 3 al 5 marzo in piazza Matteotti, in collaborazione con l’Associazione Centro Storico. Presenti 25 stand, con le cucine internazionali e le realtà gastronomiche regionali provenienti da tutta Italia (venerdì 3, dalle 18 alle 24.00, sabato 4 e domenica 5, dalle 12 alle 24).

 

Stagionalità e qualità al Mercatale in Empoli, sabato 4 marzo, dalle 8 alle 13, in via Bisarnella, a due passi dal parco Mariambini, vicino al centro cittadino e alla Tosco Romagnola.
 

 

SAGRE

 

Scarperia nei due fine settimana 4-5 e 11-12 marzo, c'è la sagra del cinghiale e del tortello, presso il Circolo MCL di Scarperia, sabato solo a cena dalle 19 e la domenica anche a pranzo dalle 12.

 

Da Giovedì 2 a domenica 5 marzo, e da mercoledì 8 a sabato 11 marzo, a Compiobbi, frazione del Comune di Fiesole, ci sarà la sagra del fritto, al Circolo Ricreativo La Pace di Compiobbi, dalle 19:30 (gradita la prenotazione 055 6593671).

 

Tre fine settimana, dal 24 Febbraio al 12 Marzo, ogni venerdì sabato e domenica dalle 19.30, con la prima edizione della Festa del Cinghiale a Fiesole, presso la Casa del Popolo Fiesole in Via Matteotti.

 

Per tutti i sabati e le domeniche, tra il 14 Gennaio ed il 19 Marzo, c'è la sagra delle frittelle a San Donato in Collina, frazione compresa tra i comuni di Bagno a Ripoli e Rignano sull'Arno. L'evento torna come sempre al Circolo SMS di San Donato in Collina. 

 

Dal 25 Febbraio al 26 Marzo a Bagno a Ripoli si terrà la Sagra dedicata alle frittelle, le Frittelle dell'Alfiere, i sabati e le domeniche dalle 8 alle 19, in via Poggio della Pieve, organizzata dall’Associazione Culturale Contrada Alfiere. 

 

Al Circolo Arci Primo Maggio a Le Sieci, frazione del Comune di Pontassieve c'è la sagra Frittelle della Festa, Ogni sabato dalle 16 alle 19 e ogni domenica dalle 10 alle 12, fino al 19 marzo.

 

 

MOSTRE 

 

Un progetto museale inedito a Firenze: Alberto Giacometti e Lucio Fontana per la prima volta insieme. Firenze ospita un doppio appuntamento ideato da Sergio Risaliti, direttore del Museo Novecento. La mostra Giacometti – Fontana. La ricerca dell’assoluto, a cura di Chiara Gatti e Sergio Risaliti (2 marzo – 4 giugno 2023), sarà ospitata all’interno degli spazi monumentali del Museo di Palazzo Vecchio, in particolare nella Sala delle Udienze e nella Sala dei Gigli, dove oggi si conserva la celebre Giuditta di Donatello. Il Museo Novecento dedicherà ben due piani delle ex Leopoldine alle sculture e ai disegni di Lucio Fontana con la mostra Lucio Fontana. L’origine du monde, (dal 2 marzo al 13 settembre 2023), tra disegni, dipinti e sculture dal ’46 fino agli ultimi anni della sua lunga carriera.

 

 

Le stelle dell'arte contemporanea illuminano le sale di Palazzo Strozzi. E' la nuova mostra Reaching for the Stars. Da Maurizio Cattelan a Lynette Yiadom-Boakye, in partenza il 4 marzo (e aperta fino al 18 giugno), che propone una celebrazione dell’arte di oggi attraverso oltre 70 opere dei più importanti artisti contemporanei italiani e internazionali, tra cui Maurizio Cattelan, Cindy Sherman, Damien Hirst, Lara Favaretto, William Kentridge, Berlinde De Bruyckere, Sarah Lucas, Lynette Yiadom-Boakye.  

 

A Palazzo Vecchio una mostra per celebrare i 50 anni dei Bandierai degli Uffizi di Firenze, il gruppo di sbandieratori che rappresentano ufficialmente la città, da domenica 19 febbraio a venerdì 3 marzo ogni giorno dalle ore 10 alle ore 18, ad ingresso libero. 

 

Christian Balzano. Fuori dal mondo è la nuova mostra a Palazzo Medici Riccardi, promossa da Città Metropolitana di Firenze con il patrocinio di Regione Toscana, organizzata da MUS.E e Casa d'Arte San Lorenzo e curata da Marco Tonelli, che aprirà al pubblico il 19 gennaio 2023, e andrà avanti fino al 12 marzo.

 

Al Museo Novecento c'è Light, Gaze, Presence, una mostra di Y.Z. Kami (Teheran, 1956) che presenta una selezione di opere esposte per la prima volta a Firenze in alcuni dei luoghi simbolo della città: Museo NovecentoMuseo di Palazzo VecchioMuseo degli Innocenti e, eccezionalmente, nella millenaria Abbazia di San Miniato al Monte (dal 17 febbraio al 24 settembre 2023). La mostra è un viaggio nell'universo pittorico dell'artista iraniano-americano, che vive e lavora a New York dagli anni Ottanta. Con una selezione di 24 opere dislocate in alcune delle più prestigiose istituzioni culturali fiorentine, Light, Gaze, Presence unisce alcuni dei filoni principali della ricerca artistica di Y.Z. Kami in un dialogo serrato con gli straordinari capolavori medievali e rinascimentali custoditi in quei luoghi.        
 

A cinquant’anni di distanza dalla memorabile mostra al Forte Belvedere del 1972, Henry Moore torna a Firenze. Henry Moore in Florence presenta due opere monumentali: dal 16 settembre 2022 al 31 marzo 2023 Large Interior Form e Family Group saranno esposte rispettivamente in Piazza della Signoria ed eccezionalmente sul Sagrato dell’Abbazia di San Miniato al Monte. 

 

A Firenze c'è “ESCHER”. Oltre 200 opere ospitate negli spazi dello storico Museo degli Innocenti, in piazza della SS. Annunziata, per la grande mostra dedicata al geniale artista olandese Maurits Cornelis Escher (fino al 26 marzo, tutti i giorni 9-19).

 

Emiliano Maggi (Roma, 1977) torna a Firenze con Songs and Spells (2 dicembre 2022 – 13 marzo 2023), prima mostra monografica istituzionale dell’artista, concepita per le sale del Museo Stefano Bardini, a cura di Caroline Corbetta. Oltre una ventina di sculture in ceramica realizzate da Maggi dal 2018 ad oggi, con fogge e finiture diverse.

 

Una retrospettiva su Rudolf Levy a Palazzo Pitti. A quasi ottant’anni dalla morte e a pochi giorni dalla ricorrenza del Giorno della Memoria, le Gallerie degli Uffizi rendono omaggio al grande pittore espressionista tedesco, nonché allievo di Matisse, Rudolf Levy (Stettino 1875 - Auschwitz 1944), dedicandogli in Palazzo Pitti una grande retrospettiva, che copre tutta la sua attività: “Rudolf Levy (1875 -1944) - L'opera e l'esilio”, fino al 30 aprile.

 

È dedicata all’intellettuale antifascista nato a Torino nel 1902 e morto a Roma nel 1975 la mostra Carlo Levi a Firenze. Un anno di vita sotterranea, promossa da Città Metropolitana di Firenze con il patrocinio di Regione Toscana, Comune di Firenze e Città di Torino, organizzata dalla Fondazione Giorgio Amendola in collaborazione con la Fondazione Carlo Levi, il centro Unesco e l'Associazione MUS.E che vedrà esposte 34 opere e disegni oltre a una riproduzione del celebre telero Lucania '61, nelle Sale Fabiani di Palazzo Medici Riccardi dal 9 febbraio al 19 marzo 2023. La mostra, curata dal professor Pino Mantovani su progetto della Fondazione Carlo Levi, è dedicata al soggiorno di Carlo Levi a Firenze (1941 - 1945), nel buio periodo degli anni di guerra e dell'occupazione nazista fino alla lotta di Liberazione, alla ripresa della vita pubblica democratica nella la città liberata dalla Resistenza sotto il governo autonomista.

 

Dal 7 Febbraio al 14 Maggio 2023 al Tesoro dei Granduchi di Palazzo Pitti si svolgerà la mostra "Eleonora e l’invenzione della corte fiorentina". Una mostra autoprodotta dalle Gallerie degli Uffizi e dedicata a Eleonora di Toledo (Alba de Tormes, 1522 – Pisa, 1562) nell’ambito delle celebrazioni per il cinquecentenario della nascita.

 

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.