Gkn, la protesta dei lavoratori arriva in Regione. Corteo in centro

Ieri il tavolo ministeriale in cui è stata ribadita la chiusura da parte dell'azienda

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 01 settembre 2021 13:16

Striscione rosso, tamburi, cori e rabbia: gli operai Gkn occupano l'ingresso della Regione Toscana. "Dopo le incredibili ambiguità e le manovre a cui abbiamo assistito al tavolo di ieri, siamo a chiedere conto alla Regione. E da qua non ce ne andiamo fino a che non saremo ricevuti", fa sapere il Collettivo di fabbrica.

 

Dall'incontro di ieri, al quale hanno partecipato Ministero del lavoro, Regione e Ministero dello sviluppo economico, l'azienda ha ribadito la volontà di chiudere lo stabilimento di Campi Bisenzio, con il conseguente licenziamento collettivo di lavoratori e lavoratrici.

 

"Non ci ammaleremo della vostra paura, non ci perderemo nelle vostre manovre. Prendetene atto: questa volta no. Questa volta no. Questa volta no. Per il nostro bene e per il bene di tutti. Noi insorgiamo", afferma il Collettivo, che pubblica su Facebook il video del gruppo di lavoratori all'interno del palazzo della Regione in piazza Duomo, da dove sono poi usciti, per un incontro con Valerio Fabiani, consigliere speciale al lavoro e alle crisi industriali della Regione. 

 

I lavoratori hanno poi improvvisato un corteo nel centro di Firenze.

 

"Gkn ha ribadito la volontà di non revocare la procedura di licenziamento e ha anche annunciato la messa in liquidazione dell’azienda. Seguiamo questa vicenda con grande attenzione, riteniamo inaccettabile la cessazione dell’attività del sito industriale di Campi e disastroso il licenziamento dei dipendenti e le ricadute che già ci sono per i lavoratori dell’indotto", aveva detto ieri il presidente della Regione Eugenio Giani.

 

LEGGI ANCHE

Gkn, incontro Ministero del Lavoro e sindacati. Uilm: 'Decisione di chiudere non è cambiata'

Solidarietà in musica per la Gkn, il concerto davanti alla fabbrica

Indotto Gkn, incontro Regione e sindacati. Domani il tavolo sulla crisi

Gkn, aperto dai lavoratori un conto per versamenti e donazioni
'Un piccolo villaggio resiste', Asterix alla Gkn nel disegno di Zerocalcare

Gkn, le precisazioni e le richieste dei lavoratori. 'Il nostro è un invito a insorgere'

'Firenze suona la Martinella, Insorgiamo': lavoratori Gkn in piazza nel giorno della Liberazione

Gkn, la grande solidarietà ai lavoratori: 'Pronti a ricominciare a produrre... con meno problemi intestinali'

Gkn, tavolo in Prefettura. Todde: 'Inaccettabile licenziare così. 13 settimane di cassa integrazione, poi...'

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.