Vis Art

La Fiorentina non esce dalla crisi: 1-1 nel derby ad Empoli

A Beltran risponde Niang su rigore: fischi e cori dai 4mila tifosi viola

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

domenica 18 febbraio 2024 17:24

Si chiude con fischi e cori da parte dei 4mila tifosi viola al Castellani, che esortano i giocatori della Fiorentina a tirare fuori gli attributi e la società a "spendere per vincere". E' 1-1 nel derby dell'Arno tra Empoli e Fiorentina, con poche emozioni e un punto per parte che soddisfa più la squadra di Nicola, in lotta per la salvezza, che quella di Italiano, che non riesce ad uscire dalla crisi e a rilanciarsi per l'Europa.

 

Approccio di partita più in favore dei padroni di casa, poi la Fiorentina esce fuori e dopo un'occasione per Faraoni sblocca la partita al 29': Mandragora allarga per Beltran, che dopo aver ritrovato la coordinazione infila Caprile in diagonale infilando il 6° gol in campionato, tutti realizzati nelle ultime 11 partite giocate. L'Empoli è insidioso in ripartenza, ma la Fiorentina va vicina al raddoppio con un colpo di testa di Quarta fuori di poco.

 

Nella ripresa l'Empoli continua ad essere pericoloso nelle ripartenze, e da calcio d'angolo a favore della Fiorentina arriva il pari: Maleh esce dal pressing e avvia il contropiede, Cancellieri salta Faraoni e viene messo giù dal terzino viola. Rigore per l'arbitro Pairetto, e dal dischetto Niang spiazza Terracciano. Dopo l'ingresso dalla panchina di Arthur la Fiorentina riprende a spingere, ma in realtà è Marin da fuori ad impegnare Terracciano. Così l'unica mezza occasione viola è per Bonaventura, che con Caprile fuori dai pali gira però strozzando il tiro favorendo la respinta dei difensori empolesi.

 

Da sottolineare, oltre al minuto di raccoglimento, anche gli striscioni delle due tifoserie sulla tragedia di via Mariti, in cui hanno perso la vita cinque persone. "Morire di lavoro non può essere accettato, ma in nome del profitto tutto è giustificato. Basta", hanno scritto i tifosi viola. "Basta morti sul lavoro, basta vittime innocenti", lo striscione dei sostenitori empolesi.

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.