Vis Art

Fiorentina, doppia rimonta contro l'Udinese ma alla fine è 2-2

Dura presa di posizione della Fiesole contro Nardella: 'Alla copertura ci s'è pensato noi'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

domenica 14 gennaio 2024 20:15

Un pareggio in casa che muove poco la classifica per la corsa Champions ma che ribadisce il carattere e l'orgoglio di una squadra che non molla mai. La Fiorentina pareggia 2-2 al Franchi contro l'Udinese, ultimo turno di campionato prima di volare a Riyad per la Supercoppa Italiana. 

 

Partenza complicata per i viola, che vanno sotto per il gol di Lovric, su assist di Lucca. L'Udinese gioca meglio di ripartenza ed è poi pericolosa anche con Lucca, Pereyra e Samardzic, ma la Fiorentina si salva anche con le parate di Terracciano. Il primo tempo si chiude senza tiri nello specchio per la squadra di Italiano.

 

Così il tecnico viola cambia qualcosa ad inizio ripresa: dentro Arthur e il neo acquisto Faraoni, con quest'ultimo che con un gran cross permette a Beltran, in girata di testa, di fare l'1-1. Ma l'Udinese è sempre lì, e con una ripartenza a sinistra Lovric serve Thauvin per il nuovo vantaggio ospite. Per la Fiorentina è tutto da rifare, ma nel finale Beltran conclude a botta sicura e vede il suo tiro ribattuto dal braccio di Ferreira: l'arbitro Pairetto incredibilmente non vede in diretta, ma il Var lo richiama e non può far altro che dare rigore ai viola. Dal dischetto va Nzola, che non sbaglia e fa 2-2. E al 91' Bonaventura con una grande azione personale colpisce un clamoroso palo, sfiorando il colpaccio per i suoi.

 

Da segnalare ad inizio partita anche una dura presa di posizione da parte della Fiesole nei confronti del sindaco di Firenze Dario Nardella, sulla questione stadio. “Nardella tranquillo, alla copertura dello stadio ci s’è pensato noi!”, recitava il primo striscione, in riferimento ai tre gazebi che i tifosi erano riusciti a portare in alto in Curva questa sera. Dopo alcuni cori, ecco un altro striscione: “Firenze e Fiorentina connubio per l’eternità. Non sarà un napoletano a mandarci via dalla nostra città”. Una posizione, quella degli ultras viola, molto vicina a quella sempre ribadita da Joe Barone e dalla società viola, che vuole fare di tutto per non lasciare il Franchi durante i lavori.

 

(Foto ACF Fiorentina)

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.