Neve nel fiorentino e sui passi dell'Appennino

Perturbazione fredda con nevicate anche a bassa quota

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 19 gennaio 2023 09:38

Neve nelle prime ore di stamani, giovedì 19 gennaio 2023, in Toscana e in alcune zone del fiorentino. Nevicate sui passi appenninici, in funzione mezzi spazzaneve fin dalle prime ore della mattina. "Raggiunti i 40 cm all'Abetone, 30 cm al Casone di Profecchia in Garfagnana, 22 cm sull'Amiata e Zum Zeri", informa Eugenio Giani.

 

"6 cm di neve anche al Barco, Firenzuola, imbiancati i passi della Futa e della Raticosa. Nelle prossime ore previsto abbassamento della quota neve fino a 300-400 metri", l'aggiornamento delle ore 7 del presidente della Regione, che poi ha aggiunto alle 8.40: "Continua a nevicare sui rilievi e la quota neve si sta abbassando a circa 500 metri". Nevicate si sono registrate anche in altre zone del fiorentino, anche in A1, senza disagi secondo quanto riferito da Autostrade.

 

Personale del servizio viabilità e della polizia provinciale sta operando, fa sapere la protezione civile, ed al momento tutta la viabilità gestita dalla città metropolitana è percorribile. Nel corso della giornata è previsto un graduale calo termico e le precipitazioni nevose potranno interessare tutti i rilievi della provincia, fino a quote di bassa collina, in particolare dal tardo pomeriggio. 

 

La parte fredda della perturbazione è infatti in arrivo sulla Toscana con rovesci o brevi temporali anche forti, che porteranno nevicate fino a quote di collina e temperature in calo, aggiorna il Consorzio Lamma. Emessa per la giornata di oggi l'allerta meteo con rischio neve su tutto il territorio fiorentino.

 

Alle 11 il presidente Giani aggiorna sulla situazione: "Continua a nevicare: quasi mezzo metro di neve all’Abetone, 35 cm al Casone di Profecchia in Garfagnana, circa 20 cm su Amiata, Zum Zeri e Careggine, imbiancati anche il Pratomagno, il Monte Serra e i rilievi sopra i 600 metri. Al momento non si segnalano particolari criticità".


Per quanto riguarda la Val di Bisenzio, nel partese: ad ora su Vernio la situazione è sotto controllo, come si apprende dall'Unione Comuni Val di Bisenzio. Oggi sono entrati in funzione i mezzi spalaneve nella frazione di Montepiano. In caso non dovesse rinevicare, per domani mattina è programmata la salatura delle strade, in caso dovesse nevicare entreranno in funzione gli spalaneve. In campo, a seconda delle necessità, 2 spalaneve del Comune e uno della Vab e due spargisale, uno del comune e uno della Vab.
 

Per Vaiano la situazione è sotto controllo. L’unica località del territorio che supera i 500 metri di altitudine è Schignano, monitorata in tempo reale: stamattina breve imbiancatura intorno le ore 7 che non ha creato problemi sulla viabilità; adesso temperatura sopra 1 grado, presenza di sole e neve sparita dai tetti. É stato posizionato da ieri, mercoledì 18 gennaio, il semaforo all’altezza del bivio per Schignano per consentire, in caso di nevicata, il percorso alternato sulla rete viaria in modo da chiudere al traffico. Gli spalaneve sono già allertati ed opereranno se necessario sulle strade principali e non sulla viabilità privata.


Anche a Cantagallo situazione monitorata costantemente. Piccola spruzzata di neve nella zona alta qualche ora fa. In giornata, dove e se necessario, sarà attivato un intervento degli spalaneve ed effettuata la salatura delle strade in previsione della probabile diminuzione delle temperature delle prossime giornate.

 

 

(foto del Bar Consumi, Pelago)

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.