Resti umani in una valigia a Firenze, stamani altri ritrovamenti: si tratterebbe di un uomo

Altri resti verosimilmente riconducibili al medesimo cadavere

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 11 dicembre 2020 12:38

Ci sono altri ritrovamenti nell'ambito delle attività dei Carabinieri dopo il rinvenimento, nel pomeriggio di ieri, giovedì 10 dicembre 2020, di resti umani all'interno di una valigia a Firenze.

 

Nella mattinata di oggi, venerdì 11 dicembre 2020, i Carabinieri hanno rinvenuto un'altra valigia con altri resti umani: si tratterebbe, secondo l'Arma, di arti inferiori, verosimilmente riconducibili al cadavere occultato nella valigia trovata ieri sera.

 

Il rinvenimento è avvenuto a distanza di circa 70 metri in direzione Firenze, alla base della sopraelevata della superstrada FI-PI-LI, tra la medesima arteria stradale e la recinzione perimetrale posteriore del carcere di Sollicciano.

 

Sul posto Carabinieri, PM della Procura della Repubblica di Firenze (Dott.ssa Ornella Galeotti) e medico legale. Dai rilievi finora effettuati si può ragionevolmente ipotizzare che si tratti del cadavere di un uomo adulto, fanno sapere dai Carabinieri.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.