Empoli, rubano nel supermercato e cercano di corrompere i carabinieri con 2mila euro

Empoli
09/09/2019

Due arresti per furto aggravato e istigazione alla corruzione

Hanno tentato di rubare prodotti nel supermercato e di corrompere i carabinieri per evitare la denuncia.

 

Nel pomeriggio di sabato 7 settembre, i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un 38enne georgiano e un 44enne greco per aver commesso un furto aggravato in concorso in danno del supermercato Coop all’interno del centro commerciale di Empoli e il reato di istigazione alla corruzione.

 

I due uomini, rende noto l’Arma in un comunicato, erano stati notati da un’addetta alla vigilanza mentre nascondevano svariati prodotti per l’igiene, dopo averli privati dell’etichetta antitaccheggio con forbici e tronchesi per unghie.

 

I militari sono intervenuti quando i due uomini hanno oltrepassato le casse e hanno proceduto al loro controllo.

 

In quel frangente, il 44enne greco ha messo nelle mani di uno dei due carabinieri la somma di circa 2mila euro, facendogli intendere che sarebbero stati suoi se non avesse sporto denuncia. La stessa cosa era stata fatta poco prima anche nei confronti dell’addetta alla vigilanza, al fine di eludere i controlli.

 

Dopo le formalità di rito, il 44enne è stato accompagnato nel carcere di Sollicciano, mentre il 38enne sarà giudicato con rito direttissimo nel corso di questa mattina presso il Tribunale di Firenze.
 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.