Vis Art

Firenze, dribbla le auto con lo scooter: trovato senza patente e assicurazione

Fermati altri due conducenti per gravi irregolarità

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 07 aprile 2023 12:02

Continuano i controlli della Polizia Municipale sulle strade di Firenze e con l’approssimarsi delle festività pasquali si intensificano le attività sulle principali direttrici di ingresso e uscita città. Nei primi giorni della settimana sono stati 45 i veicoli sottoposti ad accertamento e 14 le sanzioni elevate: 5 per il mancato uso della cintura di sicurezza, con sanzioni da 83 euro e 5 punti patente decurtati; 6 per l’uso del cellulare alla guida, sempre 83 euro e 5 punti; e 3 quelli senza assicurazione, con multa da 866 euro. 

 

Gli agenti si sono imbattuti anche in tre conducenti responsabili di irregolarità più gravi

 

Il primo è un 43enne straniero, già noto alle forze dell’ordine e con obbligo di firma. L’uomo è stato fermato in via Pistoiese mentre con uno scooter di grossa cilindrata cercava di allontanarsi svicolando tra le auto. Durante gli accertamenti gli agenti hanno capito il motivo della tentata fuga: il mezzo è risultato senza assicurazione e l’uomo senza patente, con conseguenti verbali da 868 e 5.100 euro, fermo e sequestro del veicolo. Ma i guai del centauro non sono finiti qui. Quando l’uomo ha tirato fuori il portafogli per mostrare i documenti, gli agenti hanno notato una pallina che poi è risultata essere 2 grammi di hashish e cartine lunghe. Tutto questo si configura come una violazione della condotta prevista per il mantenimento dell’obbligo di firma che sarà comunicata al Tribunale di Sorveglianza per la revoca della misura e conseguente ritorno in carcere per scontare la pena residua a suo carico.

 

Il secondo caso ha visto come protagonista un 53enne fiorentino, fermato in viale Guidoni alla guida di un motoveicolo con la revisione scaduta dal 2021 e già sospeso dalla circolazione. L'uomo ha detto di non avere con sé la carta di circolazione, ma gli agenti, grazie a un riscontro sulle banche dati ministeriali, hanno scoperto il provvedimento di sospensione e la precedente multa a dicembre 2022 per la mancanza di revisione. Per lui è scattato un verbale da 1.800 euro con fermo amministrativo del veicolo che gli è stato riaffidato con l’obbligo di custodirlo in area privata e chiusa fino al termine del provvedimento. Gli agenti gli hanno anche ritirato la patente perché deteriorata del veicolo. L’uomo però ha pensato bene di utilizzare comunque il mezzo tanto che il giorno seguente una pattuglia del Reparto Rifredi ha ritrovato il veicolo parcheggiato tra le auto poco distante dal luogo dove era stato fermato dai colleghi il giorno prima. A quel punto il mezzo è stato confiscato e rimosso con il carroattrezzi. Per l’uomo è scattato un ulteriore verbale da 774 euro e, come ulteriore sanzione, la revoca della patente di guida che è stata inviata alla Prefettura.  

 

Infine, l’ultimo caso riguarda un controllo a un autocarro che trasportava circa 6 quintali di scarti edili in viale XI Agosto. Il conducente, un 40enne straniero, è risultato iscritto all'albo dei trasportatori di rifiuti speciali, ma non aveva riempito il formulario obbligatorio. Per lui è scattata una sanzione per la violazione del Testo Unico dell’Ambiente pari a 3.200 euro. 
 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.