Saldi posticipati in Toscana: si inizia il 30 Gennaio

Le aziende potranno fare promozioni dal 1° Gennaio

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 01 dicembre 2020 10:51

I saldi di fine stagione partono posticipati quest’anno: sabato 30 gennaio per trenta giorni, qindi per tutto il mese di febbraio. Negli ultimi anni, invece, i saldi erano sempre iniziati per l'Epifania. Lo ha deciso la giunta regionale che ha approvato ieri, lunedì 30 novembre, la delibera, considerando lo stato di emergenza legato alla pandemia da coronavirus valido, al momento, fino alla fine di gennaio. 

 

Prima dei saldi ci sarà però quest'anno maggiore flessibilità sulle promozioni, che potranno iniziare, se le aziende lo vorranno, a partire dal 1 gennaio. Finora c’era sempre stato un divieto sui ribassi nei trenta giorni precedenti le liquidazioni e si trattava di un modo per evitare situazioni di concorrenza tra imprese all’avvio di stagione. Ma con i saldi posticipati a fine gennaio l’esigenza risultava a questo punto meno stringente.  Le

 

stesse associazioni di categoria regionali, il 12 novembre, avevano chiesto di intervenire con nuove soluzioni. “Così – commenta l’assessore al commercio della Toscana, Leonardo Marras - abbiamo ritenuto opportuno consentire alle attività commerciali la possibilità di gestire con maggiore flessibilità le strategie aziendali per incentivare gli acquisti e commercializzare l’invenduto”. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.