Prato, spacca con tombino la vetrata di una sala slot: arrestato 26enne

Al termine dell’intervento il fermato è stato tratto in arresto 

Galleria immagini

498 Visualizzazioni

martedì 08 settembre 2020 18:50

Il fatto si è verificato nella scorsa notte, quando la polizia è intervenuta in viale Galilei a Prato, dove era stata segnalato dal proprietario di nazionalità cinese un tentativo di furto ai danni di una sala slot.

 

Gli agenti, come riporta una nota diffusa dalla questura di Prato, sono entrati nel locale immobilizzando un soggetto che dopo aver infranto la vetrata con un tombino, aveva fatto ingresso nell’esercizio trafugando all’interno.

 

Bloccato e messo in sicurezza, il fermato è stato identificato quale cittadino pakistano di anni 26, già arrestato lo scorso luglio per furto aggravato. Durante le fasi dell’intervento l’uomo ha opposto resistenza minacciando gli agenti. Al termine dell’intervento il fermato è stato tratto in arresto e trattenuto presso le locali celle di sicurezza a disposizione della competente A.G. per il rito per direttissima.

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.