Firenze, controlli della Municipale su veicoli e persone a piedi: tre denunce

Controllati anche cantieri edili, attività commerciali e assembramenti senza riscontrare violazioni

Galleria immagini

1682 Visualizzazioni

martedì 24 marzo 2020 17:52

Proseguono i controlli della Polizia Municipale di Firenze sul rispetto delle disposizioni del DPCM in relazione alle misura di contenimento del Covid-19.

 

Ieri, lunedì 23 marzo, le pattuglie hanno eseguito accertamenti su 31 veicoli in transito e 119 di persone a piedi. Tre le persone denunciate per violazioni delle disposizioni del decreto fra cui un uomo trovato a girovagare all'interno del parco Argingrosso e un 55enne che si trovava su una panchina nei giardini di piazza Dalmazia.

 

Gli agenti, come riporta una nota del comune di Firenze, hanno effettuato controlli anche su cinque cantieri edili, a seguito di reclami arrivati alla centrale operativa verificando che tutti stavano usufruendo delle 72 ore concesse dall'ultimo decreto per mettere in sicurezza il cantiere prima della chiusura.

 

Ulteriori verifiche sono state eseguiti su sette attività commerciali (tutte in regola) e su nove assembramenti in cui però erano rispettate le distanze e le persone erano in possesso di autocertificazioni con motivazioni ammesse dalle disposizioni.

 

A livello metropolitano, sono 4131 le persone controllate nella giornata di ieri, lunedì 23 marzo, in tutta la Città Metropolitana di Firenze, per il mancato rispetto delle norme previste per il contenimento della diffusione del virus Covid-19, previste dai decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8, 9 e 11 marzo 2020.

Sono 104 le persone denunciate, secondo i dati diffusi dalla Prefettura di Firenze, per EX ART. 650 C.P. (in ottemperanza al D.P.C.M. 8 e 9 marzo 2020), ovvero per avver contravvenuto alla misura di evitare ogni spostamento, tranne quelli per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità e spostamenti per motivi di salute. Nove le persone denunciate EX ART. 495 e 496 C.P. (Falsa attestazione o dichiarazione a P.U. /
False dichiarazioni sulla identità o su qualità personali proprie o di altri).

 

Per quanto riguarda gli esercizi commerciali, sono 872 le attività controllate ieri, tra le quali una è stata denunciata.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.