Coronavirus, biblioteche aperte solo per i prestiti: chiuse le sale lettura

Chiuse le sale lettura fino al 15 marzo e sospesi tutti gli eventi programmati fino al 3 aprile

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 06 marzo 2020 15:57

Le Biblioteche comunali rimarranno aperte per i soli servizi di prestito (locale e interbibliotecario), restituzione, iscrizione, prima informazione e il Bibliobus, in seguito al decreto governativo del 4 marzo in materia di Coronavirus.

 

In considerazione, precisa il comune di Firenze, della situazione, non verranno applicate le sanzioni previste in caso di ritardo nella restituzione dei prestiti.


Chiuse al pubblico le sale lettura fino al 15 marzo e sospesi tutti gli eventi programmati fino al 3 aprile.

 

Sono sospese inoltre: le aperture serali delle Biblioteche Luzi, Palagio di Parte Guelfa, Villa Bandini. Le aperture domenicali della Biblioteca Luzi.

 

Chiuso al pubblico il Punto di lettura Luciano Gori.

 

La sala di consultazione dell'Archvio storico è chiusa al pubblico. È possibile ricevere una consulenza a distanza accedendo, all'area utenti nella sezione "Richieste, servizi e attività".

 

I MUSEI CIVICI

 

I TEATRI

 

I CINEMA

 

 

 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.