La Fiorentina ringrazia Dragowski: 0-0 con il Genoa, nel ricordo di Narciso Parigi

I viola non vanno oltre il pari contro gli ultimi in classifica, ma rischiano anche di perdere

Galleria immagini

377 Visualizzazioni

sabato 25 gennaio 2020 20:27

"Il tuo inno verrà tramandato per generazioni. Il tuo ricordo sarà vivo per sempre". Parte con questo striscione dei tifosi Fiorentina-Genoa, nel ricordo di Narciso Parigi, storico cantautore e attore fiorentino, autore dell'inno viola, scomparso nella giornata di oggi. Emozioni all'inno iniziale intonato da tutto lo stadio, così come per il minuto di silenzio prima della partita.

 

Poi il campo, con la Fiorentina che davanti a 33 mila spettatori non va oltre lo 0-0 contro il Genoa ultimo in classifica. I viola colpiscono una traversa con Milenkovic in avvio e creano con Venuti e Cutrone un'occasione che Lirola non sfrutta, ma è il Genoa a rischiare di passare in vantaggio: calcio di rigore per intervento ingenuo di Pezzella su Favilli, Criscito viene ipnotizzato dal dischetto da Dragowski (devia centralmente) e si resta in parità.

 

La Fiorentina ci prova con Cutrone e Chiesa, ma entrambi non trovano la porta. Nella ripresa ancora i viola a fare la partita, ma con poca precisione, e il Genoa pericolosissimo in ripartenza: Dragowski prima salva sulla deviazione maldestra del compagno Milenkovic, poi su Biraschi e infine con una prodezza su Pinamonti. I viola pressano nel finale, ma il gol non arriva.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.