Firenze, diga anti-alluvione per il museo Bardini

Cronaca
16/09/2019

Esercitazione contro il rischio idraulico

Un'esercitazione contro il rischio idraulico in un museo fiorentino.

 

“Il prossimo 5 ottobre in occasione della prima giornata fiorentina della protezione civile faremo una esercitazione con una diga anti-alluvione al museo Bardini”. E' quanto ha annunciato, intervenendo questo pomeriggio in consiglio comunale, la vicesindaca e assessora alla protezione civile Cristina Giachi.


“Sarà il primo test di difesa idraulica che riguarda un museo fiorentino – ha spiegato la vicesindaca – il Bardini è stato scelto per la sua collocazione: è vicinissimo all’Arno e fu semidistrutto nell'alluvione del '66”.


Tecnicamente si tratta di una diga mobile in pvc attivata dalla pressione dell'acqua che si aziona quando l'onda cresce. 


“Sarà anche un modo per attivare l'attenzione della città e del suo tessuto economico – ha concluso la vicesindaca Giachi – cerchiamo sponsor per estendere questi progetti alle altre strutture comunali”.

 

Immagine di repertorio (dal sito di Mus.e)

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.