Sesto, eventi per il 75esimo anniversario della Liberazione

Sesto F.no
30/08/2019

Per il concerto della Liberazione si esibirà la Bandabardò

Domenica 1 settembre si terranno le celebrazioni per il 75esimo anniversario della Liberazione di Sesto Fiorentino

 

La giornata inizierà alle ore 8.30, quando il sindaco di Sesto, Lorenzo Falchi, deporrà le corone ai Cippi e al Cimitero Maggiore.

 

Alle 9.30, presso la Pieve di San Martino, si terrà la Santa Messa in memoria dei caduti. 

 

Alle 10.30 da piazza Vittorio Veneto partirà il corteo per le vie cittadine, con la deposizione delle corone ai monumenti ai Caduti e al Partigiano. Alle 11, in piazza De Amicis, si terranno gli interventi di Roberto Corsi, presidente ANPI Sesto Fiorentino, Marta Baiardi, ricercatrice dell’Istituto storico toscano della Resistenza e dell’Età contemporanea, Omar Mih, rappresentante della RASD in Italia, e Lorenzo Falchi, sindaco di Sesto Fiorentino. 

 

La giornata si chiuderà alle 21.15, in piazza Vittorio Veneto, dove si esibirà, per il tradizionale concerto della Liberazione, la Bandabardò.

 

Sempre nell’ambito delle celebrazioni per la Liberazione di Sesto Fiorentino, lunedì 2 settembre, alle ore 18, presso il Giardino della Resistenza, si terrà la cerimonia di scoprimento della targa in memoria della partigiana Laura Mazzoni. Interverranno Vania Bagni, presidente Anpi provinciale Firenze, Donatella Golini, assessora alle Pari opportunità, e Lorenzo Falchi, sindaco di Sesto Fiorentino. 
 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.