Vis Art

Accoglienza invernale, al via il servizio del Comune di Firenze per i senza dimora

Funaro fa appello ai cittadini: 'Segnalateci chi dorme per strada'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

domenica 03 dicembre 2023 09:47

Parte da lunedì 4 dicembre il servizio di accoglienza invernale offerto dall’amministrazione comunale di Firenze ai cittadini che vivono in strada. Tre sono tre le strutture predisposte per il servizio del Comune gestito da Fondazione Solidarietà Caritas onlus: la Foresteria Pertini e l’Ostello del Carmine per accogliere gli uomini (entrambi sono di proprietà del Comune) e la struttura della Parrocchia del Pignone in via dei Vanni dedicata alle donne e messa a disposizione dalla Fondazione Solidarietà Caritas.

 

Inizialmente sono previsti 120 posti letto, eventualmente estendibili a 160 che saranno messi a disposizione dei senza dimora che decidono di lasciare la strada e ‘rifugiarsi’ nelle strutture di accoglienza. Se ci fosse necessità, in particolare per le donne, la Fondazione Solidarietà Caritas potrà mettere a disposizione una piccola struttura aggiuntiva per arrivare fino a 180 posti letto.

 

Il servizio di accoglienza invernale è destinato a cittadini italiani e stranieri, uomini maggiorenni, donne sole, residenti o presenti sul territorio del Comune di Firenze; andrà avanti fino al 31 marzo e prevede la possibilità di un’eventuale proroga legata alle condizioni climatiche avverse che potranno presentarsi.

 

“Con il mese di dicembre torna l’accoglienza invernale - dice l’assessore Funaro - un servizio fondamentale per dare risposte ai cittadini più fragili, che si trovano in condizione di marginalità e hanno scelto di vivere per strada. Ringrazio la Direzione Servizi sociali, la Società della Salute di Firenze, gli operatori dei centri di accoglienza e delle Unità di strada e i volontari coinvolti nel servizio - continua Funaro - che giorno e notte sono al fianco delle persone senza dimora, offrendo loro un grande aiuto. Ognuno di loro svolge un servizio importante alla città e alle persone che hanno più bisogno; Firenze è loro grata ed è orgogliosa dell’impegno che mettono nell’attività che svolgono”.

 

L’assessore Funaro va oltre e rivolge un appello ai cittadini a segnalare i senza dimora per far intervenire gli operatori: “Segnalateci le persone che vedete in città”.

 

Il servizio di accoglienza invernale si svolge in collaborazione con le Unità di strada, i cui operatori usciranno 7 giorni su 7, dalle 20 alle 23 circa (e dal lunedì al venerdì anche durante le ore diurne), per distribuire ai senza dimora che scelgono di non andare in struttura sacchi a pelo, indumenti e bevande calde.

 

Le Unità di strada del volontariato (Coordinamento Misericordie Fiorentine, Fratellanza militare, Cisom, Misericordia Badia a Ripoli, Misericordia Firenze Croce Rossa Italiana Sezione di Firenze e Croce Rossa Italiana Sezione di Bagno a Ripoli) coprono con turni dalle 20 alle 23 tutti i giorni della settimana.

 

Nel servizio di accoglienza invernale sono coinvolti anche gli operatori dei progetti ‘Insider’ e ‘Outsider (entrambi gestiti dalla cooperativa sociale Cat) ed ‘Educativa adulti’ (gestito dalla cooperativa Cat, dalla cooperativa Girasole e dalla Fondazione Solidarietà Caritas), che sono operativi nelle fasce orarie 9-13, 15-19, 20-23 (si tratta di fasce flessibili a seconda del bisogno). Ad essi si aggiungono gli interventi dei volontari della Ronda della carità, degli Anelli Mancanti, della comunità di Sant’Egidio e degli Angeli della città.

 

Lo Sportello per le prenotazioni (che si trova in via Corelli) è aperto il lunedì e il giovedì dalle 8.30 alle 12 ed è contattabile ai seguenti recapiti: telefono 3703754195, e-mail: accoglienzainvernale@fondazionesolidcaritas.it.

 

I cittadini che vogliono comunicare la presenza di persone senza dimora in strade, piazze e giardini possono fare segnalazioni telefonando dalle 9 alle 17 al Centro la Fenice al numero 055-0510241. Dalle 17 alle 9 e nel fine settimana le segnalazioni devono essere fatte inviando una mail all’indirizzo lafenicediurno@coordinamentotoscanomarginalita.org oppure all’Albergo popolare allo 055/211632. Le segnalazioni possono essere fatte anche all’assessorato al Welfare, inviando una e-mail all’indirizzo assessore.funaro@comune.fi.it 

 

 

Foto Croce Rossa Firenze

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.