Vis Art

Toscana, il Pegaso delle donne alla produttrice e regista Chiara Tilesi

Fondatrice della casa di produzione We Do It Together, che aprirà la sede italiana a Firenze

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 09 maggio 2023 20:01

Alla produttrice e regista Chiara Tilesi il Pegaso delle donne. Lo ha consegnato questo pomeriggio alla produttrice e regista il presidente Eugenio Giani nell’ambito della giornata “Intelletto delle donne”, organizzato dalla Regione Toscana per “La Toscana delle Donne” in occasione della “Festa dell’Europa”.


“Chiarta Tilesi – ha spiegato Giani nella motivazione del riconoscimento – è una produttrice e regista che utilizza i media e il cinema per creare un impatto sociale positivo. Ha saputo infatti creare nuove narrazioni per la parità di genere, sia attraverso il suo lavoro di produzione che di regia. E siamo estremamente orgogliosi del fatto che Chiara abbia deciso di aprire una nuova sede della We Do It Together, la casa di produzione senza scopo di lucro dedicata all'empowerment delle donne che ha fondato a Los Angeles, nella sua città natale, Firenze. Il suo lavoro ha il potere di ispirare le generazioni future di donne, mostrando loro che con impegno e determinazione possono superare qualsiasi ostacolo e raggiungere i loro obiettivi.  Per questo il premio Pegaso delle Donne è il riconoscimento che Chiara merita per il suo  lavoro e la sua continua lotta per l'uguaglianza di genere nei media e nella società”. 

 

Nata a Firenze, ma residente da diversi anni a Los Angeles, Chiara Tilesi, oltre ad aver fondato a Los Angeles, We Do It Together, ha recentemente ricevuto una nomination agli Oscar per il film "Tell it like a Woman", e una prestigiosa proiezione all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite lo scorso marzo. 


Tilesi ha prodotto anche pluripremiati film come "All the Invisible Children", la serie "One of Us" e molti altri. Grazie al suo impegno costante per la parità di genere e il cambiamento culturale, nel 2019 Chiara è stata eletta Cultural Leader al World Economic Forum di Davos.

 

“Ringrazio il presidente Eugenio Giani per questo riconoscimento che mi onora – ha detto Chiara Tilesi - Uno studio delle Nazioni Unite ha valutato che per raggiungere la parità di genere a livello globale ci vorranno almeno 300 anni. Passi in avanti sono stati fatti, ad esempio al momento della fondazione della “We Do It Togheter”, le donne registe negli USA erano intorno al 7%. Poi questo numero è cresciuto, passando dal 12% al 15%, anche se adesso stiamo ritornano al 9%. C’è una consapevolezza maggiore, ma la strada è lunga. Non possiamo mollare. Ricordiamoci che anche se siamo considerate come una minoranza, noi siamo la maggioranza, perché rappresentiamo il 51% della popolazione."


"La storia ci ha insegnato che i grandi cambiamenti partono non dai governi ma dalla cultura. Ogni cosa – ha concluso Tilesi -  ogni terminologia, ogni narrativa, crea di fatto un tessuto culturale, il dna culturale della società. Dobbiamo essere unite con gli uomini in questa evoluzione, questa non è una battaglia contro l’universo maschile, ma un empowerment della società che vede uomini e donne uniti per cambiare l’immagine e la condizione della donna. Ricordiamoci che nel 2022 in alcuni Paesi alle donne è stato tolto il diritto allo studio, è l’anno in cui una ragazza è stata uccisa per aver messo male lo hijab, è anche l’anno i cui i femminicidi in Italia hanno raggiunto numeri esorbitanti. Il cambiamento è necessario e, come rappresentanti dei media, ne siamo responsabili e dobbiamo attuarlo, uniti”.

 

“We Do It Together” (WDIT), casa di produzione senza scopo di lucro fondata negli Stati Uniti nel 2015 da Chiara Tilesi, ha annunciato l’apertura a Firenze della sede italiana. A darne la notizia la stessa Chiara Tilesi.

 

WDIT è un centro di produzione di film e contenuti mediatici, al quale partecipano 80 membri con diverse competenze e specificità, nel quale uomini e donne lavorano fianco a fianco per cambiare la rappresentazione della Donna al cinema e non solo. A tenere a battesimo la “We Do It Together Italia”, insieme a Chiara Tilesi, quattro donne dell’Honorary Advisory Board: la regista Cinzia Th Torrini, la produttrice Lady Monika Bacardi, insieme alla nota conduttrice televisiva Milly Carlucci e all’attrice e regista Greta Scarano, presenti al panel pomeridiano (in Sala Pegaso) sull’importanza della narrativa del ruolo della donna nei media e nel cinema.

 

A concludere la giornata-evento, la proiezione speciale, al cinema La Compagnia (ore 18.30), del film “Tell it like a Woman”, prodotto dalla Iervolino e Lady Bacardi Entertainment, in associazione con We Do It Together.

 

“E’ con orgoglio che teniamo a battesimo la notizia dell’apertura a Firenze della casa di produzione cinematografica senza scopo di lucro “We Do It Together,” fondata da Chiara Tilesi” - ha detto il presidente della Regione, Eugenio Giani. “La Toscana delle Donne arricchisce e rafforza la sua mission con questo nuovo traguardo. E la Toscana, da sempre e storicamente regione dei diritti civili, conferma ancora una volta questo concetto dotandosi di uno strumento come “We do it Together”, che lavora e si impegna per cambiare il paradigma obsoleto che vediamo nei media, sradicando l'emarginazione delle donne e creando invece un altro modo di narrare, con le donne, sulle donne, per tutti. Diamo il benvenuto dunque a “We Do il Toghether”: la Toscana delle Donne è al vostro fianco”.

 

“La cultura di una società” - afferma Chiara Tilesi – “è fatta della ripetizione e reiterazione di immagini, idee, concetti, che creano al suo interno un sistema di credenze e il Dna delle società. Da dove possiamo iniziare per il cambiamento?” – ha proseguito “Sicuramente dal realizzare una nuova cultura, perché è da lì che ha inizio qualsiasi cambiamento, come la storia ha mostrato più e più volte. Come cineasti diamo il nostro contributo creando contenuti che possano cambiare la narrazione delle Donne al cinema, quindi la cultura e la mentalità dei popoli”.

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.