Vis Art

Artigianato, fiori, vintage: gli eventi del fine settimana a Firenze e dintorni

Torna il Florence Vintage Market, il mercato di raccolta fondi dedicato all'abbigliamento vintage organizzato da File a Palazzo Corsini

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 13 aprile 2023 13:18

Cosa fare nel fine settimana? A Firenze non mancano fiere, sagre, mercatini e mostre! Come ogni settimana la Redazione di 055Firenze riunisce gli eventi che potete trovare in giro per Firenze e dintorni.

 

EVENTI A FIRENZE

 

Il Creative Factory approda in piazza Santissima Annunziata per una speciale edizione: il 15 e 16 aprile 30 makers provenienti da tutta Italia, i cui denominatori comuni sono unicità e produzione handmade, presenteranno i loro brand a pochi passi dal Duomo (09.30-20).

 

Torna il Florence Vintage Market, il mercato di raccolta fondi dedicato all'abbigliamento vintage e organizzato da File, la Fondazione Italiana di Leniterapia. La settima edizione dell’iniziativa avrà luogo a Palazzo Corsini da venerdì 14 a domenica 16 Aprile, con orario 11-18. Si accede al Palazzo con ingresso libero da Lungarno Corsini 8 e all’interno viene offerta una vasta selezione di abiti, accessori e bijoux da donna e uomo, di alta qualità, firmati o sartoriali e non solo. I fondi raccolti contribuiscono a sostenere File e il servizio di cure palliative e supporto psicologico offerto da oltre 20 anni ai malati gravi e alle loro famiglie sul territorio. 


Dal 14 al 16 aprile, dalle 10.00 alle 20.00, alla Manifattura Tabacchi torna Vinokilo, la più grande vendita al chilo europea di vintage e second hand.

 

Galluzzo in fiera, il mercato di generi vari, dall'abbigliamento alla gastronomia, torna domenica 16 Aprile in piazza Niccolò Acciaioli, dalle 8 alle 20.

 

Torna Indipendenza Antiquaria, l'appuntamento mensile con il piccolo antiquariato e il collezionismo, in piazza Indipendenza il 15 e 16 aprile (8.30-19.30).

 

Domenica 16 aprile torna il Vintage Market al Tsh Firenze (The Social Hub), in viale Lavagnini. Dalle 11 alle 20 appuntamento con vintage, handmade, drink, food.

 

Piazza Isolotto shopping è l'evento che si terrà domenica 16 aprile, dalle 8 alle 20, in piazza dell'Isolotto, con banchi di abbigliamento, artigianato, gastronomia e molto altro.

 

Domenica 16 aprile torna la Fierucola in piazza Santo Spirito: dalle 9 alle 19 spazio ai banchi di prodotti dell’agricoltura biologica su piccola scala, dell’artigianato manuale e della vita vernacolare.

 

 

NEL FIORENTINO

 

“Festival delle tradizioni italiane” da venerdì 14 a domenica 16 aprile 2023 in via Pantin a Scandicci, con 17 banchi di artigianato e prodotti tipici enogastronomici delle diverse regioni del nostro paese. 

 

Collezionismo, artigianato e degustazione: è Sapori e Colori, il mercatino che torna in piazza Mino a Fiesole domenica 16 aprile (9-20).

 

A Villa il Padule a Bagno a Ripoli torna In villa con gli artigiani, la mostra mercato di alto artigianato: appuntamento il 15 e 16 aprile dalle 10.30 alle 19.30.


A Calenzano tornano la Festa di primavera e il Mercato dei fiori. Domenica 16 aprile, dalle ore 9 alle ore 20, trenta espositori tra florovivaisti, aziende agricole di filiera corta e artigiani animeranno via Cilea, via del Molino e villa Martinez.

 

Per tutti gli appassionati del mondo di Harry Potter arriva PotterLand: il castello di Barberino di Mugello, domenica 16 aprile, diventerà tutto a tema Harry Potter, dalle 9 alle 21 (evento a pagamento, informazioni qui)

 

A Borgo San Lorenzo al via la decima edizione di Fiorinfiera, la mostra mercato di piante e fiori che dal 14 al 16 aprile porterà colori, profumi e delizie di primavera a chi sceglierà di raggiungere il centro del Mugello: circa 50 espositori del settore e aziende agricole animeranno l’area verde dei giardini di Piazza Dante.


Sabato 15 Aprile a Vicchio, come ogni terzo Sabato del mese, torna il Mercatino dell'Antiquariato e dell'Artigianato, in Piazza della Vittoria (8-19).


Prodotti agricoli, fiori e mercatino: è Agri Certaldo, la festa di primavera che si terrà a Certaldo il 15 aprile, in piazza Boccaccio e via 2 giugno (10-20).

 

 

SAGRE E APPUNTAMENTI GASTRONOMICI

 

Quinta edizione a Firenze per l'evento dedicato al cibo di strada e alle birre artigianali, il Finger Food Festival: dal 14 al 16 Aprile all'Ippodromo del Visarno, al Parco delle Cascine. Per tre giorni si potranno quindi gustare prelibate specialità regionali, birre artigianali ed ascoltare ottime selezioni musicali a cura di Estragon Club (venerdì 18-23, sabato e domenica 12-23).

 

Dalle ficattole cotto e fontina a quelle con la Nutella: domenica 16 Aprile torna la sagra della ficattola al Circolo MCL di San Vincenzo a Torri, nel Comune di Scandicci (dalle 16 alle 20.30).

 

Certaldo quinta edizione della sagra del cacciatore, al centro polivalente di viale Matteotti, nei giorni 14-15-16, 21-22-23-24 e 25 aprile (il pranzo di Pasqua è su prenotazione, nei festivi 16, 10, 23 e 25 aprile aperta anche a pranzo, gli altri giorni solo a cena dalle 10).

 

 

MOSTRE 

 

Palazzo Medici Riccardi dedica una grande mostra al pittore napoletano Luca Giordano (1634-1705), che, fra gli artisti più virtuosi e prolifici del Barocco italiano, lasciò a Firenze, all’interno proprio di Palazzo Medici Riccardi, splendide testimonianze del suo operato. Si tratta delle due volte dipinte per la Galleria degli Specchi e per la Biblioteca Riccardiana. In virtù di queste straordinarie opere, la Città Metropolitana di Firenze e MUS.E dedicano al pittore napoletano e al suo legame con il palazzo e con la città di Firenze la mostra “Luca Giordano. Maestro barocco a Firenze”, curata da Riccardo Lattuada, Giuseppe Scavizzi e Valentina Zucchi e organizzata con il sostegno di Business Strategies, che si terrà a Palazzo Medici Riccardi dal 30 marzo al 5 settembre 2023.

 

Un viaggio nell’universo pittorico di Gianfranco Mello attraverso undici dipinti, veri e propri affreschi su tela, che testimoniano una tecnica affinata dopo anni di lavoro intenso e continuo. “Gianfranco Mello, La Luce e il Colore” è il titolo dell’esposizione visitabile a ingresso gratuito fino al 16 aprile in sala d’Arme a Palazzo Vecchio (dalle 10 alle 18), a cura della Fondazione Mello. Apertura nel pomeriggio di oggi, mercoledì 5 aprile, alla presenza della vicesindaca e assessora alla Cultura Alessia Bettini e dei curatori Iacopo Vigevani e Luciana Frilli.

 

Un progetto museale inedito a Firenze: Alberto Giacometti e Lucio Fontana per la prima volta insieme. Firenze ospita un doppio appuntamento ideato da Sergio Risaliti, direttore del Museo Novecento. La mostra Giacometti – Fontana. La ricerca dell’assoluto, a cura di Chiara Gatti e Sergio Risaliti (2 marzo – 4 giugno 2023), sarà ospitata all’interno degli spazi monumentali del Museo di Palazzo Vecchio, in particolare nella Sala delle Udienze e nella Sala dei Gigli, dove oggi si conserva la celebre Giuditta di Donatello. Il Museo Novecento dedicherà ben due piani delle ex Leopoldine alle sculture e ai disegni di Lucio Fontana con la mostra Lucio Fontana. L’origine du monde, (dal 2 marzo al 13 settembre 2023), tra disegni, dipinti e sculture dal ’46 fino agli ultimi anni della sua lunga carriera.

 

Le stelle dell'arte contemporanea illuminano le sale di Palazzo Strozzi. E' la nuova mostra Reaching for the Stars. Da Maurizio Cattelan a Lynette Yiadom-Boakye, in partenza il 4 marzo (e aperta fino al 18 giugno), che propone una celebrazione dell’arte di oggi attraverso oltre 70 opere dei più importanti artisti contemporanei italiani e internazionali, tra cui Maurizio Cattelan, Cindy Sherman, Damien Hirst, Lara Favaretto, William Kentridge, Berlinde De Bruyckere, Sarah Lucas, Lynette Yiadom-Boakye.  

 

Al Museo Novecento c'è Light, Gaze, Presence, una mostra di Y.Z. Kami (Teheran, 1956) che presenta una selezione di opere esposte per la prima volta a Firenze in alcuni dei luoghi simbolo della città: Museo NovecentoMuseo di Palazzo VecchioMuseo degli Innocenti e, eccezionalmente, nella millenaria Abbazia di San Miniato al Monte (dal 17 febbraio al 24 settembre 2023). La mostra è un viaggio nell'universo pittorico dell'artista iraniano-americano, che vive e lavora a New York dagli anni Ottanta. Con una selezione di 24 opere dislocate in alcune delle più prestigiose istituzioni culturali fiorentine, Light, Gaze, Presence unisce alcuni dei filoni principali della ricerca artistica di Y.Z. Kami in un dialogo serrato con gli straordinari capolavori medievali e rinascimentali custoditi in quei luoghi.     

 

A Firenze si tiene la mostra di opere Francesco Inverni dal titolo “Il seme umile del Sacro” promossa dal comune di Poggio a Caiano e tenutasi alle Scuderie Medicee da dicembre a febbraio scorso. Curata da Giampaolo Trotta, architetto e storico dell’arte fiorentino, la mostra offre ai visitatori la possibilità di ammirare parte delle opere esposte alle Scuderie medicee di Poggio a Caiano realizzate da Inverni fra gli anni ‘50 e gli anni ‘80 del Novecento, che attraversano tutti i suoi periodi pittorici ripercorrendo il cammino artistico fra “spirito e materia” di Inverni, definito “del silenzio” per il suo forte legame col sacro. La mostra ha luogo presso Palazzo Strozzi Sacrati (Piazza del Duomo 10), dal 22 marzo al 20 aprile 2023. Orari: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12.30 e dalle 14 alle 16.30; il sabato dalle 10 alle 12.30. 

 

A Firenze c'è “ESCHER”. Oltre 200 opere ospitate negli spazi dello storico Museo degli Innocenti, in piazza della SS. Annunziata, per la grande mostra dedicata al geniale artista olandese Maurits Cornelis Escher (prorogata al 7 maggio, tutti i giorni 9-19).

 

Una retrospettiva su Rudolf Levy a Palazzo Pitti. A quasi ottant’anni dalla morte e a pochi giorni dalla ricorrenza del Giorno della Memoria, le Gallerie degli Uffizi rendono omaggio al grande pittore espressionista tedesco, nonché allievo di Matisse, Rudolf Levy (Stettino 1875 - Auschwitz 1944), dedicandogli in Palazzo Pitti una grande retrospettiva, che copre tutta la sua attività: “Rudolf Levy (1875 -1944) - L'opera e l'esilio”, fino al 30 aprile.

 

Dal 7 Febbraio al 14 Maggio 2023 al Tesoro dei Granduchi di Palazzo Pitti si svolgerà la mostra "Eleonora e l’invenzione della corte fiorentina". Una mostra autoprodotta dalle Gallerie degli Uffizi e dedicata a Eleonora di Toledo (Alba de Tormes, 1522 – Pisa, 1562) nell’ambito delle celebrazioni per il cinquecentenario della nascita.

 

Si chiama Terzo Spazio, ed è la personale dell’artista iraniana Aryan Ozmaei (Teheran, 1976) curata da Veronica Caciolli, commissionata da MAD Murate Art District e realizzata in collaborazione con il Sistema Museale di Ateneo dell’Università degli Studi di Firenze, che si terrà negli spazi civici di MAD, gestiti da MUS.E, e del Museo di Antropologia e Etnologia di Firenze dal 9 marzo al 9 aprile 2023.  

 

Nella sala Libero Beghi di Villa Arrivabene è aperta la mostra “La mia Firenze”, a cura dell’artista Enrico Bandelli con la collaborazione del Quartiere 2 di Firenze. La mostra resterà in esposizione fino al 4 Maggio e sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00, il martedì ed il giovedì anche dalle 14.30 alle 17.00.

 

Un viaggio nell’universo pittorico di Gianfranco Mello attraverso undici dipinti, veri e propri affreschi su tela, che testimoniano una tecnica affinata dopo anni di lavoro intenso e continuo. “Gianfranco Mello, La Luce e il Colore” è il titolo dell’esposizione visitabile a ingresso gratuito fino al 16 aprile in sala d’Arme a Palazzo Vecchio (dalle 10 alle 18), a cura della Fondazione Mello. Apertura nel pomeriggio di oggi, mercoledì 5 aprile, alla presenza della vicesindaca e assessora alla Cultura Alessia Bettini e dei curatori Iacopo Vigevani e Luciana Frilli.

 

Tre ospiti illustri in arrivo al BargelloDal 5 aprile al 4 settembre 2023 il Museo Nazionale del Bargello ospita in mostra il San Giovanni Battista di Lorenzo Ghiberti, l’Incredulità di san Tommaso di Andrea del Verrocchio e il San Luca del Giambologna, provenienti dal Museo di Orsanmichele. 

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.