Vis Art

Aggressione Michelangiolo, oltre 15 Sindaci firmano un documento di condanna. Solidarietà alla preside Savino

'Riteniamo grave che il Ministro Valditara, invece che condannare i fatti, abbia voluto solo definire la lettera impropria'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 23 febbraio 2023 19:31

"Condanniamo fermamente l’aggressione squadrista avvenuta sabato scorso davanti al Liceo Michelangiolo di Firenze". Inizia così il documento, firmato da oltre 15 sindaci della Città Metropolitana di Firenze, che vuole non solo condannare i fatti avvenuti davanti al Michelangiolo ed esprimere vicinanza agli aggrediti, ma anche condividere le parole della Dirigente del Leonardo da Vinci, Annalisa Savino, che ha scritto una lettera agli studenti, una lettera che parla di fascismo e definita "del tutto impropria" da Giuseppe Valditara, Ministro dell'Istruzione e del Merito.
 
 
Parole, quelle del Ministro, che hanno suscitato molte reazioni a cominciare da quella del sindaco di Firenze Dario Nardella, che le ha definite "offensive, oltraggiose dell'autonomia scolastica del Ministro sono inaccettabili per la nostra città e per la comunità scolastica. Il Ministro si scusi o si dimetta".
 
 
E proprio Nardella è tra i firmatari del documento dei sindaci: "Condanniamo fermamente l’aggressione squadrista avvenuta sabato scorso davanti al Liceo Michelangiolo di Firenze, dove studenti sono stati picchiati da coloro che indagini hanno appurato essere esponenti del movimento giovanile di destra Azione Studentesca. Quanto avvenuto non può essere derubricato a rissa, quanto accaduto deve essere condannato da ogni forza politica, ancor di più deve farlo chi ci governa. Non ci possono e devono essere ambiguità. Il confronto politico può essere anche aspro, ma mai possono essere difesi o giustificati fatti come quello avvenuto in Via della Colonna. Esprimiamo vicinanza ai giovani aggrediti, ringraziamo l’insegnante che si è frapposta tra loro e gli aggressori, un senso civico che dovrebbe essere di esempio per tutti".
 
 
"Manifestiamo solidarietà alla Dirigente scolastica del liceo scientifico “Leonardo da Vinci”, Annalisa Savino. Condividiamo ogni parola da lei scritta e riteniamo grave che il Ministro Valditara, invece che condannare i fatti, abbia voluto solo definire la lettera impropria minacciando di “prendere misure”. Frasi inaccettabili alla luce di quanto accaduto. Facciamo nostre le parole della Dirigente «Il fascismo in Italia non è nato con le grandi adunate da migliaia di persone. È nato ai bordi di un marciapiede qualunque, con la vittima di un pestaggio per motivi politici che è stata lasciata a sé stessa da passanti indifferenti». Noi non ci volteremo mai dall’altra parte".

 

I firmatari

Dario Nardella, Sindaco del Comune di Firenze

Paolo Omoboni, Sindaco di Borgo San Lorenzo

Piero Giunti, Sindaco di Reggello

Alessandro Manni, Centro-sinistra per San Godenzo

Barnini Brenda, Sindaca di Empoli

David Baroncelli, Sindaco di Barberino Tavarnelle

Stefano Passiatore, Sindaco Dicomano

Roberto Ciappi, Sindaco di San Casciano

Paolo Sottani, Sindaco di Greve in Chianti

Giulia Mugnai, Sindaca di Figline e Incisa Valdarno

Monica Marini, Sindaca di Pontassieve

Federico Ignesti, Sindaco di Scarperia e San Piero

Gianpiero Mongatti, Sindaco di Barberino di Mugello

Filippo Giordano Allkurti, Lista Civica Bene Comune di Firenzuola

Filippo Carlà Campa, Sindaco di Vicchio

Gian Piero Moschetti, Sindaco di Palazzuolo sul Senio

Vito Maida, Sindaco di Rufina

Sandro Fallani, Sindaco di Scandicci

Alessio Calamandrei, Sindaco Impruneta

 

 

LEGGI ANCHE:

Nardella risponde a Valditara: 'Parole inaccettabili. Si scusi o si dimetta'. La preside: 'Il messaggio era per gli studenti'

Striscione davanti al Da Vinci: 'Studenti liberi di lottare'. Bruciata la circolare della preside
Il Ministro Valditara contro la lettera della preside fiorentina: 'Impropria e strumentale'

'Firenze è solo antifascista', il corteo degli studenti dopo l'aggressione al Michelangiolo

Aggressione al Michelangiolo, una preside scrive agli studenti: ‘Il fascismo è nato ai bordi di un marciapiede, davanti a indifferenti’

Firenze, studenti aggrediti davanti al liceo Michelangiolo: la polizia identifica sei giovani

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.