Omicidio Ciatti, il processo andrà avanti anche in Italia

La difesa aveva chiesto di chiudere il processo italiano

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 22 giugno 2022 13:55

Ci sarà anche in Italia un processo per l'omicidio di Niccolò Ciatti, il 21enne di Scandicci pestato a morte la notte nell'agosto del 2017 in una discoteca di Lloret de Mar, in Spagna.

 

Per i giudici della Corte d'Assise di Roma è infatti "infondata" l'istanza avanzata dalla difesa dell'imputato, Rassoul Bissoultanov, con cui chiedeva di chiudere il processo italiano per il principio del 'ne bis in idem' dopo la sentenza di condanna di primo grado pronunciata in Spagna. 

 

Secondo i giudici il processo italiano può andare avanti, visto che nessuno dei due procedimenti è arrivato a sentenza definitiva.

 

LEGGI ANCHE:

Processo Ciatti, il verdetto in Spagna: arriva la condanna per omicidio volontario

 

 

Omicidio Ciatti, secondo la Cassazione il principale imputato non andava scarcerato

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.