Firenze, individuato per furto su una Ferrari: era già ricercato, portato a Sollicciano

Su di lui pendeva già un provvedimento di custodia cautelare in carcere

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 21 maggio 2022 09:13

Nella serata di mercoledì 18 maggio 2022, i Carabinieri hanno arrestato un 20enne albanese, senza fissa dimora, con precedenti, colpito da un’ordinanza di misura cautelare in carcere a seguito di aggravamento della precedente misura cautelare dell’obbligo di dimora nel come di Arezzo, disattesa con la commissione di un ulteriore reato commesso a Firenze.

 

In particolare, i militari, a seguito di attività di indagine per un furto aggravato commesso nella mattinata di mercoledì a bordo di una Ferrari, parcheggiata in piazza Vittorio Veneto, dalla visione delle immagini di videosorveglianza hanno riconosciuto l’autore poiché già noto per altri analoghi reati, fanno sapere i Carabinieri.

 

Nel corso del servizio lo stesso è stato rintracciato nel Parco delle Cascine. Portato in caserma per l’espletamento degli atti di rito, è emerso che sul suo conto risultava il provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dalla locale Autorità Giudiziaria e pertanto è stato tratto in arresto e accompagnato a Sollicciano nonchè denunciato per il reato di furto aggravato consumato nella mattinata.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.