Sesto lancia “Bilanciamoci Z”, spazio ai progetti dei giovani dai 14 ai 24 anni

Le proposte dovranno essere presentate entro il 20 aprile 2021

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 12 aprile 2021 10:30

Il Comune di Sesto Fiorentino da alcuni anni utilizza il bilancio partecipato come strumento aperto e accessibile a tutti per promuovere la partecipazione dei cittadini. Questa volta, con l’iniziativa “Bilanciamoci Z” vuole coinvolgere i cittadini più giovani, in qualità di ideatori e realizzatori attraverso il finanziamento di progetti da realizzare sul territorio sestese.

 

I giovani sestesi, tra i 14 e i 24 anni di età, sono invitati a proporre iniziative di interesse culturale e/o sociale, attinenti alle finalità del progetto, riguardanti quattro macro aree: area cultura; sport e tempo libero; ambiente e benessere; e istruzione e formazione.

 

Le proposte dovranno essere presentate entro il 20 aprile 2021, utilizzando il form presente sulla pagina dedicata del Comune di Sesto Fiorentino.

 

Le attività proposte saranno giudicate da una commissione giudicatrice che individuerà i progetti ammissibili da sottoporre al voto online sempre da parte dei giovani cittadini di pari età, oltre all’individuazione delle Associazioni presenti sul territorio che, in qualità di partner promotore, saranno coinvolte per la realizzazione dell’attività.

 

“Ragazzi: è inutile che ripeta quanto per voi questo lungo periodo sia stato complicato, frustrante, assurdo. È oltre un anno che lo diciamo e che la vostra vita, lo studio, lo sport, i rapporti familiari e i vostri affetti sono messi a dura prova, ostacolati – ha iniziato così il post Lorenzo Falchi, sindaco di Sesto Fiorentino, per annunciare l’iniziativa - Anche per questo abbiamo pensato di fare un esperimento, che vi permetta di mettervi in gioco, di realizzare qualcosa di vostro ma per tutti, perché crediamo nelle vostre idee e nella vostra voglia di partecipare alla vita della nostra comunità”.

 

“Bilanciamoci Z, un progetto che permette a tutti i sestesi tra i 14 e i 24 anni di proporre un’idea, farla votare e realizzarla con tutto l’aiuto del Comune di Sesto Fiorentino e delle associazioni del territorio – ha scritto Falchi - Musica, sport, cause sociali, arte, cura e tutela dell’ambiente, cultura a 360°… di fatto non ci sono limiti a quello che potete proporre purché si riesca a realizzarlo con un budget di massimo 2.000€ e che sia di interesse per la parte più giovane della città”.

 

Foto tratta dalla pagina Facebook di Lorenzo Falchi
 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.