Firenze, lotta alle dipendenze: al via la prima riunione operativa del tavolo comunale

'Importante il lavoro di squadra'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 12 dicembre 2020 15:41

Prima riunione operativa nella giornata di giovedì 10 dicembre 2020 per il tavolo comunale sulle dipendenze. Uno strumento per fare rete tra tutte le realtà attive in questo settore e elaborare strategie comuni. Presenti l’assessore al Welfare Sara Funaro, la consigliera speciale sulla lotta alle dipendenze Mimma Dardano, la dottoressa Adriana Iozzi, la dottoressa Donella Posarelli e il dottor Rosario Cutrì per la Asl Toscana centro, il direttore della Società della Salute Marco Nerattini, Anna Marsini Libelli delegata area Inclusione Sociale per la Croce Rossa Italiana, il presidente Enzo Capretti e il direttore sanitario Matteo Pellegrini per il Centro solidarietà Firenze, Silvia Vannacci e Luca Maggiorelli per Associazione progetto Arcobaleno, Stefano Superbi per Progetto Villa Lorenzi, Stefano Bertoletti per Cat Cooperativa sociale.

 

“Con questo appuntamento inizia il lavoro sulla lotta alle dipendenze con la consigliera speciale Mimma Dardano - ha detto l’assessore Welfare Sara Funaro -, a cui do il benvenuto e auguro buon lavoro come presidente della Commissione Politiche sociali e Sanità. Il tema delle dipendenze è da sempre al centro delle nostre politiche sociali e credo fortemente nell’importanza del lavoro di squadra. Agire sui fronti della prevenzione e del contrasto alle dipendenze è fondamentale e credo che la creazione di una rete tra le parti sociali e il mondo della scuola sia fondamentale per combattere un fenomeno che purtroppo è radicato fortemente nella nostra società e vede coinvolti giovani e meno giovani”.

 

“È emerso il bisogno di fare rete e far conoscere meglio i tanti servizi già in essere: le dipendenze sono un’emergenza che non si è placata durante la pandemia ma anzi rischia di diventare ancora più seria. – spiega Dardano – Sono circa 3700 gli utenti che si sono rivolti ai servizi ser.t nel 2019, spesso molto giovani, per dipendenza da sostanze come eroina, cocaina, thc, o polidipendenti, in molti casi anche con dipendenza da alcol. Obiettivo del tavolo è lavorare in sinergia, per questo abbiamo programmato di riunirci con cadenza bimestrale per condividere progetti e strategie e valutare azioni comuni da mettere in campo. Tutte le realtà coinvolte si sono mostrate soddisfatte per la nascita di questo tavolo, convinti tutti dell’esigenza di un coordinamento su un tema che deve a ogni livello essere prioritario. La difesa della salute va di pari passo con il contrasto alle dipendenze”.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.