Firenze, la Compagnia di Babbo Natale dona assegni per le famiglie colpite dall’emergenza

Aiuti economici anche per Pasqua

Galleria immagini

986 Visualizzazioni

mercoledì 08 aprile 2020 18:57

Non solo a Natale, anche a Pasqua: torna l’appuntamento benefico della Compagnia di Babbo Natale per aiutare chi ha bisogno. Saranno consegnati 100 assegni da 300 euro ciascuno alle famiglie più bisognose della Città metropolitana di Firenze in questo momento di emergenza sanitaria, grazie al contributo dei soci e della Fondazione CR Firenze, in collaborazione con Comune di Firenze e la Caritas diocesana.

 

Sono sempre di più le famiglie indigenti, con bambini o anziani, per la malattia o per la perdita del lavoro, che stanno subendo numerose difficoltà a causa delle necessarie misure in atto per contenere il Coronavirus. La Compagnia ha così avviato le attività a sostegno agli ammalati di coronavirus e, dopo un primo soccorso urgente a beneficio del Pronto Soccorso ed un altro del Reparto di rianimazione dell’ospedale di Careggi, avvia ora un nuovo percorso all’insegna di ‘Insiemefacciamoladifferenza’, motto di alcuni importanti enti caritatevoli della città. Così riferisce il Comune di Firenze.

 

Per questa Pasqua, come avvenuto anche l’anno scorso e nel 2018, la Compagnia ha deciso di destinare i fondi del bando Welfare di Fondazione CR Firenze a sostegno della fragilità. Inoltre, grazie all’ inarrestabile contributo dei soci della Compagnia, è stato possibile raddoppiare il significativo apporto della Fondazione. L’iniziativa nasce dal sostegno dell’assessore al Welfare del Comune di Firenze Andrea Vannucci che ha condiviso le modalità scelte dalla Compagnia ovvero portare direttamente i fondi a chi ne ha bisogno senza inutili burocrazie e favorendo l’azione congiunta di più organizzazioni. Le famiglie saranno selezionate dai Servizi Sociali del Comune di Firenze e dalla Caritas diocesana.

 

“Anche a Pasqua la Compagnia di Babbo Natale fa sentire la propria vicinanza alle famiglie fiorentine più fragili - afferma l’assessore a Welfare Andrea Vannucci -. Grazie alla Compagnia di Babbo Natale e alla Fondazione Cr Firenze questa Pasqua, che quest’anno si festeggia in un periodo di emergenza, sarà un po’ meno difficile per le famiglie con bambini e anziani che riceveranno l’assegno. Questa bella iniziativa è l’ulteriore dimostrazione dell’immensa generosità che i fiorentini dimostrano verso i concittadini che hanno più bisogno”.

 

“La Compagnia continua la sua missione a contrasto della povertà e del disagio conseguente lo stato di fragilità sociale - afferma Roberto Giacinti, Presidente della Compagnia -. Un grazie a tutti i soggetti coinvolti e ai nostri soci”.

 

“Purtroppo sono e saranno le persone più fragili a livello economico-sociale ad essere colpite maggiormente da questa emergenza sanitaria - aggiunge il direttore generale di Fondazione CR Firenze Gabriele Gori -. Ecco perché gesti come questo assumono un valore importante affinché le famiglie in difficoltà sappiano che non sono sole”.

 

Inoltre, la Compagnia aderisce anche all’iniziativa promossa dal servizio Aiuto Alimentare della Misericordia, dai Missionari Oblati di Maria Immacolata di Firenze (OMI), dall’associazione AMMI.FI Aps e dal Movimento Giovanile Costruire (MGC) e dall’ Associazione Tribù della terra e rivolta al personale sanitario impegnato nella lotta al coronavirsu (Santa Maria Nuova, Santissima Annunziata e San Giovanni di Dio) che riceverà colombe pasquali, confezioni di biscotti e snack appositamente ideate dal Biscottificio Masini, e fiori per le sale di accoglienza per ogni complesso ospedaliero. Chi  vorrà ancora sostenere le iniziative, con donazioni deducibili per persone fisiche e società, alla Compagnia di Babbo Natale ONLUS con bonifico su Banca Cambiano, viale Gramsci 34, Firenze - IBAN: IT 58 R 08425 02804 000031146640. Per il 5 per mille segna associazioni di volontariato con il C. F. 94242500489.

 

(immagine di repertorio - scattata ben prima dell'emergenza Coronavirus - tratta dal sito della Compagnia di Babbo Natale)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.