Potenziato il personale sanitario in Asl Toscana Centro: 800 tra medici, infermieri e oss

Pubblicato un bando speciale per la formazione di un graduatoria di personale medico specializzato o specializzando 

Galleria immagini

1688 Visualizzazioni

lunedì 23 marzo 2020 19:22

Sarà potenziato il personale sanitario in tutti i presidi ospedalieri dell’Ausl Toscana Centro per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

 

Sono previste circa 800 assunzioni a tempo indeterminato, fa sapere l'Ausl Toscana Centro, tra medici specialisti in varie discipline, infermieri e operatori socio sanitari, una parte di quest’ultimi sono già in servizio a tempo determinato in azienda. Parte di tali assunzioni (circa 200), si inserisce a copertura del turn over dell’intero 2020.

 

Una misura messa a punto dall’Azienda per fronteggiare questa fase di emergenza sanitaria ed affiancare gli operatori in servizio impegnati nell’assistenza ai pazienti ricoverati.

 

Ammonta a 150 il totale di medici, tra infettivologi, anestesisti, cardiologi, pneumologi, specialisti in medicina interna e in emergenza-urgenza, già richiesti dall’Asl Toscana Centro e in attesa dello scorrimento delle graduatorie regionali.

 

Entro fine marzo saranno assunti dalle graduatorie esistenti oltre 300, tra infermieri e oss che entreranno in servizio in tutti i territori dell’Ausl Toscana (zona fiorentina, empolese, pratese e pistoiese) e presso il 118.

 

Già dalla scorsa settimana sono entrati 185 infermieri, assegnati nei diversi territori dell’Asl Centro. Nello specifico: 25 nella zona empolese, 30 nella zona fiorentina centro, 34 zona fiorentina nord ovest, 22 fiorentina sud est, 6 nella zona Mugello, 9 per il 118, 24 zona pistoiese e 35 pratese.   

 

La loro distribuzione è ponderata anche sui turn over che dovranno sostituire alla fine di questo periodo di emergenza. Ne deriva che ad oggi il personale infermieristico e oss, indipendentemente dalla loro assegnazione territoriale potrebbe essere spostato in funzione del bisogno.

 

Da metà aprile entreranno in servizio circa un centinaio di infermieri attualmente a lavoro in strutture private, mentre entro fine maggio circa 80 tra infermieri e Oss già in servizio in azienda sanitaria. In totale saranno  oltre 600 le assunzioni a tempo indeterminato di infermieri e oss.  

 

Il suddetto piano assunzioni deriva da una decisione regionale di superare qualsiasi vincolo normativo.

 

Nei giorni scorsi l’Azienda Usl Toscana Centro ha inoltre pubblicato un bando speciale per la formazione di un graduatoria di personale medico specializzato o specializzando in varie discipline disponibile ad essere impiegato ad assolvere attività assistenziale presso i presidi ospedalieri per l’emergenza Coronavirus.

 

L’Azienda USL Toscana Centro, ricevuta la manifestazione di interesse, conferisce in via eccezionale incarichi di lavoro autonomo secondo le necessità aziendali finalizzate all’emergenza coronavirus. La manifestazione di interesse può essere espressa anche da specializzandi iscritti all’ultimo o penultimo anno del corso di specializzazione.

 

Tutte le specifiche nella sezione del sito “avvisi di selezione pubblica

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.