Coronavirus, Rossi: 'Individuati altri 230 posti di terapia intensiva. Picco di contagi il 28 marzo'

'Importante fare assunzioni e chiederemo al personale andato in pensione di rientrare in servizio'

Galleria immagini

2836 Visualizzazioni

lunedì 16 marzo 2020 16:12

“Stamani sono stato a Careggi e con i dirigenti dell’azienda ospedaliera e della azienda del territorio si sono individuati altri 74 posti di terapia intensiva, da allestire rapidamente. Quindi i posti letto nuovi di terapia intensiva che si aggiungono ai 150 trovati ieri sono in tutto circa 230”.

 

Lo scrive il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, sul proprio profilo Facebook.

 

“La particolarità di questi ultimi 74 nuovi posti – continua Rossi - è che per gran parte sono possibili grazie ai grandi investimenti fatti sulle strutture che consentono di avere posti letto con un’alta strumentazione e sono facilmente trasformabili in terapie intensive. Quindi ai 447 posti già attivi di terapia intensiva, che per grande parte saranno usati eventualmente per malati da covid-19, oltre a circa 200 sale operatorie utilizzabili come terapie intensive, stiamo preparando altri 230 posti circa".

 

"Naturalmente è necessario e importante fare altre assunzioni e chiederemo al personale medico, infermieristico e tecnici, andato in pensione di rientrare in servizio. Se ci sarà bisogno – conclude il presidente - noi vogliamo che la sanità pubblica risponda ai cittadini. La vita prima di tutto”.

 

Il presidente ha parlato di un picco di contagi previsto per il 28 marzo in Toscana, nel corso di un intervento al TgR Toscana di oggi. 

 

"Lo scenario a cui stanno lavorando gli esperti prevede un picco intorno al 28 di questo mese, un picco che dovrebbe essere retto e sostenuto già con le dotazioni che abbiamo, anche senza questi posti letto aggiuntivi, ma penso che sia bene lavorare molto e prepararsi al peggio, se il peggio dovesse venire. Noi vogliamo curare tutti, dev'essere la funzione del sistema pubblico".

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.