Prato, minaccia con pistola ad aria compressa e balestra la badante: denunciato

Prato
31/08/2019

Denunciato dopo la lite

Minaccia di morte una donna che gli fa da badante, denunciato un uomo a Prato.

 

È successo nella serata di giovedì 29 agosto 2019, in zona Castelnuovo. La polizia è intervenuta per segnalazione di lite in un’abitazione, e ha indentificato le due persone coinvolte nella vicenda: il 68enne "proprietario di casa, persona con precedenti per reati di varia natura, ed una quarantenne italiana che svolgeva di fatto mansioni di badante".

 

Secondo la ricostruzione della polizia, l'uomo, "senza apparenti ragioni, aveva improvvisamente cominciato ad offendere e minacciare di morte la donna, peraltro impugnando una pistola ad aria compressa a pallini, che la quarantenne riusciva a togliergli dalle mani, per poi fuggire in strada, chiedendo aiuto, dopo aver visto che il sessantottenne si stava armando di una balestra, detenuta anche questa in casa". Così riferisce la Questura.

 

Sul posto anche il 118, che ha prestato le cure del caso all'uomo, "in evidente stato di agitazione". La polizia ha poi apputato che il 68enne teneva in casa anche "un coltello, un machete, una roncola, una confezione di numerosi pallini di piombo caricabili nella pistola ad aria compressa nonché 32 dardi da balestra con punta in metallo, oggetti tutti sottoposti a sequestro, con contestuale denuncia in stato di libertà del sessantottenne per il reato di minacce aggravate".

 

(immagine della Questura di Prato)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.