Prato, manifestazione di Forza Nuova diventa un presidio: non ci sarà il corteo

Prato
23/03/2019

Si terrà anche una contromanifestazione

Non più corteo, ma presidio. La manifestazione di Forza Nuova a Prato "Salvare l'Italia", autorizzata nei giorni scorsi dalla Questura, e alla quale il sindaco di Prato Matteo Biffoni si è più volte detto contrario, si 'trasforma' in un presidio statico in piazza del Mercato Nuovo.


E' l'ultima decisione del Questore di Prato, arrivata nella serata di ieri, che ha prescritto si possa tenere soltanto il presidio (e non il corteo), come fa sapere il comune pratese.


L'orario è confermato per le 15. Il Comune ricorda il divieto di sosta con rimozione forzata per l'intera piazza del Mercato Nuovo e il tratto di Viale Galilei a partire dal Ponte Datini fino alla rotonda del sottopasso con orario 8.00 - 19.00.

 

Prevista anche una contromanifestazione, il presidio antifascista "InTolleranza zero", organizzato da varie realtà, tra cui Cgil, Cisl e Uil, Libera, Arci, Anpi e Legambiente, con il patrocinio del Comune di Prato, che si svolgerà in Piazza delle Carceri, alle ore 15.

 


 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.