Ultimi giorni per la mostra Donatello, il Rinascimento. Tra i visitatori Koons e DiCaprio

Oltre 135.000 visitatori per la mostra tra Palazzo Strozzi e Bargello, che chiuderà domenica

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 30 luglio 2022 10:52

Ultimi giorni per la mostra Donatello, il Rinascimento che ieri pomeriggio è stata visitata anche dall'artista Jeff Koons che, trovandosi a Firenze, è tornato a Palazzo Strozzi, ripercorrendo quegli spazi che solamente sei mesi fa ospitavano le monumentali opere della sua mostra Shine.


L'artista ha visitato la mostra insieme al Direttore della Fondazione Palazzo Strozzi Arturo Galansino. Koons ha dichiarato che lui stesso considera Donatello uno dei maestri fondamentali e pietra miliare della formazione per la sua straordinaria capacità di sperimentare con i materiali e allo stesso tempo di investigare la dimensione umana e pscicologica
 

Mantenendo una costante attenzione in termini di pubblico e di visibilità sui media fin dalla sua apertura a marzo, la mostra ha superato i 135.000 visitatori. Tra i visitatori la scorsa settimana anche la star di Hollywood Leonardo DiCaprio che trovandosi a Firenze con la famiglia ha fatto tappa a Palazzo Strozzi. A guidare lui e la sua famiglia alla scoperta della mostra è stato il Direttore della Fondazione Palazzo Strozzi Arturo Galansino al quale l'attore ha rivolto molte domande incuriosito e affascinato dalla storia delle opere esposte e del museo. 


La mostra sarà visitabile fino a domenica, a Palazzo Strozzi e al Museo Nazionale del Bargello.

 

Sempre a Palazzo Strozzi si potrà visitare Let's Get Digital! il nuovo progetto espositivo che porta negli spazi del Cortile e della Strozzina la rivoluzione dell’arte degli NFT e delle nuove frontiere tra reale e digitale attraverso le opere di artisti internazionali quali Refik Anadol, Anyma, Daniel Arsham, Beeple, Krista Kim e Andrés Reisinger. Promossa e organizzata da Fondazione Palazzo Strozzi e Fondazione Hillary Merkus Recordati e a cura di Arturo Galansino (Direttore Generale, Fondazione Palazzo Strozzi, Firenze) e Serena Tabacchi (Direttrice MoCDA, Museo d’arte digitale contemporanea), la mostra presenta un percorso tra installazioni digitali ed esperienze multimediali create da artisti che esprimono le nuove e poliedriche ricerche della Crypto Art, basata sul successo degli NFT, certificati di autenticità digitali che stanno ridefinendo i concetti di unicità e valore di un’opera d’arte. 
 
 
 
 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.