Campi, gestione illecita di rifiuti e commercio senza autorizzazione: denunce e sequestri

Intervento della Forestale

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 03 novembre 2021 12:30

Intervento dei Carabinieri forestali in un magazzino di Campi Bisenzio, dove veniva effettuata la commercializzazione e rigenerazione di pancali in legno (pallets).

 

Al momento del sopralluogo sul posto erano presenti due cittadini di nazionalità africana con permesso di soggiorno per richiedenti asilo, ma sprovvisti di regolare contratto di lavoro subordinato.

 

La ditta “recuperava pancali in legno da trasportatori occasionali e itineranti per rivenderli tal quali oppure recuperarli attraverso operazioni di smontaggio, cambio di parti rotte o danneggiate. Allo scopo veniva utilizzato un magazzino lì presente”, fa sapere la Forestale.

 

Tuttavia, precisano i Carabinieri forestali, i pancali in legno inservibili o rotti sono “qualificabili come rifiuti speciali in quanto imballaggi in legno e l’attività di rigenerazione mediante operazioni di recupero rappresenta una forma di gestione di rifiuti speciali che deve essere preventivamente autorizzata”. Nel caso in questione il titolare non esibiva alcuna autorizzazione pertanto i militari procedevano ad “interrompere l’attività sottoponendo a sequestro preventivo il magazzino dove avveniva la rigenerazione dei pancali, ed erano presenti attrezzature e macchinari utilizzati a tale scopo nonché circa duecento pancali ancora da rigenerare, presenti nel piazzale antistante”.

 

Alla luce di quanto emerso, i militari hanno denunciato il titolare per gestione illecita di rifiuti speciali, ai sensi del Testo Unico Ambientale.

 

(immagini dei Carabinieri)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.