Firenze, sorpreso a scaricare 640 chili di rifiuti tessili: denunciato

Sequestrato il furgone

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 15 ottobre 2021 10:51

La scorsa notte, durante un servizio della Forestale, i militari hanno intercettato, nella zona dell’Osmannoro, un cittadino di nazionalità marocchina intento a scaricare, da un furgone bianco, all’interno di cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti urbani, sacchi neri contenenti scarti tessili, derivanti da un azienda dell’area industriale, considerati rifiuti speciali prodotti da attività d’impresa.

 

Una volta ispezionato l’oggetto del trasporto, avveniva la conferma che all’interno del mezzo erano presenti 32 sacchi neri, contenenti i rifiuti, del peso stimato di 640 chilogrammi.

 

Considerata la condotta riconducibile al trasporto e smaltimento finale dei rifiuti, i Carabinieri forestali verificavano l’esistenza delle prescritte autorizzazioni, appurando che il veicolo non era autorizzato al trasporto di rifiuti speciali.

 

La condotta posta in essere dall'uomo si configurava come gestione di rifiuti non autorizzata, sanzionata in base al TUA (Testo Unico Ambientale), fa sapere l'Arma. L’automezzo ed i rifiuti sono stati posti sotto sequestro ed il trasportatore è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Firenze per gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.