Firenze, fiorino d’oro all’associazione Niccolò Ciatti

L'annuncio di Nardella. Prevista una manifestazione della famiglia Ciatti per chiedere l'inizio del processo

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 31 maggio 2021 16:26

Sono passati quattro anni da quel 12 agosto 2017, quando Niccolò Ciatti perdeva la vita in una discoteca a Lloret de Mar, in Spagna. A quasi 4 anni di distanza, ancora non c'è neanche una data per l'inizio del processo in Spagna. La famiglia Ciatti scenderà in piazza questo sabato, 5 giugno: in quella data è prevista una manifestazione nel centro di Firenze, una camminata che dovrebbe passare anche dal consolato spagnolo, proprio per sollecitare l'inizio del processo, per chiedere giustizia per Niccolò.

 

"Fu aggredito violentemente in una discoteca. Un calcio alla testa gli tolse la vita, a soli 22 anni. Non dimentichiamo Niccolò e chiediamo giustizia e celerità dai tribunali spagnoli. Come segno di vicinanza il 24 giugno consegnerò il fiorino d’oro all’associazione Niccolò Ciatti", ha annunciato il sindaco Dario Nardella.

 

"Occorre che il processo inizi prima della decorrenza dei termini di scarcerazione preventiva per la persona accusata dell'omicidio di Niccolò. In questi giorni sono in continuo contatto con Luigi e con i famigliari per percorrere tutte le strade possibili per arrivare a questo che è l'obiettivo di tutti, non solo della famiglia Ciatti. Bene ha fatto il Sindaco Nardella a conferire il fiorino d'ora il 24 prossimo alla memoria di Niccolò", afferma il sindaco di Scandicci Sandro Fallani.

 

LEGGI ANCHE: 

Omicidio Ciatti, ancora niente processo e liberazione di uno degli arrestati. Lo sfogo del padre

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.