Punta il coltello verso i controllori, denunciato 44enne alla stazione di Empoli

Il bilancio della Polfer in Toscana: 10 indagati, oltre 4.400 persone controllate, 11 sanzionati

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 19 febbraio 2021 19:47

Dieci indagati, 11 sanzionati e 4.451 persone controllate: questo il bilancio dei controlli della Polizia Ferroviaria, dal 13 al 18 febbraio, sui treni e nelle stazioni della Toscana, con 283 le pattuglie impegnate nelle stazioni e 29 quelle impiegate a bordo treno.

 

A Empoli il 13 febbraio e a Pontassieve il 16 febbraio sono stati denunciati rispettivamente un cittadino senegalese e una donna brasiliana poiché inottemperanti alla normativa inerente agli stranieri.

 

A Firenze, domenica 14 febbraio, un ventenne di nazionalità marocchina, è stato denunciato per furto aggravato dagli Agenti della Polizia Ferroviaria. Il giovane ha rubato un cellulare a un viaggiatore in attesa di salire a bordo del tram, presso la fermata antistante alla stazione di Firenze Santa Maria Novella.

 

Ad Empoli, nell’atrio della stazione, la mattina di mercoledì 17 febbraio, la Polizia Ferroviaria ha denunciato un cittadino senegalese di 44 anni per il possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Il cittadino straniero, già noto, durante un controllo biglietti effettuato da personale ferroviario, ha estratto un coltello con lama lunga 8,5 cm e lo ha puntato verso i controllori.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.