Firenze, Nardella: 'Acquisti mirati evitando affollamenti e passeggiate. Ci saranno controlli'

'Ora dobbiamo pensare alla salute nostra e dei nostri cari, senza rischi inutili'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

domenica 13 dicembre 2020 16:00

"Nessuno vuole impedire di comprare i regali di Natale, ma dai comportamenti di ciascuno dipende il futuro di tutti". E' un invito alla cautela quello del sindaco di Firenze Dario Nardella, per evitare possibili assembramenti in città, soprattutto nei giori festivi in vista degli acquisti natalizi.

 

"Anche questa domenica avremo più controlli - annuncia il sindaco - a partire dagli accessi alla città. Ma dobbiamo tutti organizzarci, facciamo acquisti mirati nei negozi evitando affollamenti e passeggiate. Torneremo a godere della bellezza della nostra città quando tutto sarà finito; ora dobbiamo pensare alla salute nostra e dei nostri cari, senza rischi inutili. Il numero dei contagi è ancora alto e purtroppo l’Italia è in cima alla classifica europea per numero di morti".

 

"Viviamo questo periodo usando il buon senso. Il rispetto per gli altri e per chi amiamo rimane il regalo più grande", conclude Nardella.

 

Leggi anche: La Toscana resta arancione, ma il centro di Firenze inizia a ripopolarsi [FOTO]

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.