‘Aria Days’ alla Manifattura Tabacchi, tre giorni per far volare le sculture aerosolari di Tomás Saraceno

Da venerdì 11 a domenica 13 settembre

Galleria immagini

759 Visualizzazioni

martedì 08 settembre 2020 10:31

In occasione della mostra di Palazzo Strozzi Tomás Saraceno. Aria, prosegue la collaborazione tra Fondazione Palazzo Strozzi e Manifattura Tabacchi che, con Aerocene Foundation, presentano da venerdì 11 a domenica 13 settembre gli ARIA Days: tre giornate dedicate ai voli delle grandi sculture aerosolari ideate da Tomás Saraceno come manifesto di una nuova epoca dell’uomo e di una nuova idea di mobilità, libera dall’uso di combustibili fossili. 

 

Venerdì dalle 13.00 alle 16.00, sabato e domenica dalle ore 11.00 alle 16.00, nella Piazza dell’Orologio di Manifattura Tabacchi sarà possibile far volare queste sculture come spettacolari aquiloni, in grado di librarsi in aria grazie al calore del Sole.
 

Con la collaborazione di un gruppo di volontari appositamente formati dallo studio dell’artista, i partecipanti potranno diventare veri e propri “piloti” nelle esercitazioni di volo delle sculture oppure assistere ai voli e conoscere il mondo di Aerocene: comunità artistica interdisciplinare, fondata da Tomás Saraceno, che sviluppa progetti di sensibilità ecologica per una nuova collaborazione etica con l’atmosfera e l’ambiente.
  

Nel contesto della collaborazione tra Manifattura Tabacchi e Palazzo Strozzi, fino al 1° novembre è ancora possibile visitare negli spazi dell’ex-fabbrica l’esposizione di pubblicazioni e dello starter kit di volo delle Aerocene Scupltures che, insieme alla proiezione di video documentari, fanno parte del Fuorimostra di Palazzo Strozzi per Tomás Saraceno. Aria.
 

La partecipazione ad ARIA Days è gratuita ed è consigliata la prenotazione sul sito Eventbrite.
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.