Empoli, campagna di sensibilizzazione in sostegno degli anziani. Barnini: 'Basta una telefonata, magari ogni giorno da qui alla fine dell'emergenza'

"Proviamo a fare comunità"

Galleria immagini

588 Visualizzazioni

lunedì 16 marzo 2020 12:40

Una campagna di comunicazione lanciata per sensibilizzare le persone a restare in casa e a tenere compagnia agli anziani facendosi sentire con una telefonata e con una parola buona e positiva.
 

L’invito, riferisce il comune di Empoli, è quello di mettersi in comunicazione via telefono con persone anziane, che vivono sole, per spiegare quanto sia fondamentale in questo momento restare in casa, muoversi solo per esigenze impellenti, come fare spesa o andare in farmacia, necessità per le quali comunque il Comune di Empoli ha organizzato servizi a domicilio gratuiti.
 

"Sono giorni che ripeto a tutti di stare nelle proprie case, approfitto per ribadirlo. Penso però a tutti gli anziani che vivono soli – le parole del sindaco Barnini – e pur di sentire una voce durante la giornata sono disposte ad uscire e mettere a repentaglio la propria salute e quella degli altri. Allora proviamo a fare comunità, a prenderci ognuno un pezzetto di responsabilità. Basta una telefonata, magari ogni giorno da qui alla fine dell'emergenza a qualcuno che conoscete che vive solo e che così si sentirà meno solo e potrete davvero dare un motivo a quella persona per stare in casa: aspettare ogni giorno la vostra telefonata".

 

 

Foto: volantino della campagna

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.