Prato, tentato furto al supermercato: denunciate tre persone

Un uomo aveva con sè un coltello

Galleria immagini

1095 Visualizzazioni

domenica 08 marzo 2020 14:55

Sono state denunciate tre persone a Prato nell'ambito di un tentato furto al supermercato.

 

È successo ieri sera, venerdì 6 marzo 2020, a Prato, quando la polizia è intervenuta per un taccheggio in un supermercato. Due persone erano state fermate dal personale di vigilanza privata del negozio, dopo che avevano provato a superare la barriera delle casse occultando generi alimentari non pagati.

 

Generalizzati per un 49enne e un 50enne, entrambi marocchini senza fissa dimora e annoveranti precedenti specifici, la polizia ha appurato come il secondo fosse clandestino sul territorio nazionale e già raggiunto da un precedente provvedimento di espulsione, emesso dal Questore di Prato l’ 8 agosto 2018.

 

Sul posto è stato identificato anche un terzo uomo "che si accompagnava ai predetti", ovvero un 33enne rumeno in Italia senza fissa dimora e annoverante precedenti di polizia, il quale è stato trovato in possesso di un coltello, sequestrato dagli agenti. Così riporta la Questura.

 

I primi due uomini sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di tentato furto aggravato, avendo il personale direttivo del negozio comunicato l’intenzione di formalizzare querela sulla vicenda, con il 50enne deferito anche per il reato di inosservanza dell’ordine di espulsione del Questore, venendo poi messo a disposizione dell'Ufficio Immigrazione per la prosecuzione degli accertamenti sulla sua posizione giuridica in Italia. Il 33enne è stato invece denunciato in stato di libertà per il reato di porto abusivo di arma.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.