Firenze, la sbarra del parcheggio scambiatore va in tilt: autobus bloccati, ritardi e disagi

Cronaca
01/11/2019

'Autisti aggrediti verbalmente per i ritardi'

Disagi e ritardi sulle linee del trasporto pubblico fiorentino nella mattinata di ieri, giovedì 31 ottobre 2019. Lo rende noto, in un comunicato di denuncia, il sindacato lavoratori mobilità (SLM) Fast Confsal Toscana. Il motivo? Una sbarra bloccata al parcheggio scambiatore, con autobus impossibilitati a iniziare il proprio servizio.

 

Come si legge nella nota del sindacato, nella prima mattinata di ieri, fino alle 6.30 circa, "sono rimasti intrappolati dentro il parcheggio scambiatore Novoli T2 diversi autobus della linea 23". Problematica che si era registrata anche la mattina precedente. "Ne ha risentito il servizio con ritardi su tutta la linea, situazione che ha portato gli stessi conducenti a subire accuse e aggressioni verbali per il mancato servizio e il forte ritardo in ore dove la gente va a scuola ed a lavorare", aggiunge il sindacato.

 

I bus sono rimasti così all'interno del parcheggio scambiatore di Novoli in viale Guidoni, zona aeroporto, dove c'è il capolinea della linea 23. La sbarra di uscita dedicata ai bus di linea non si apriva, ed è rimasta bloccata per diverso tempo. Alla fine, conclude il sindacato, i bus sono riusciti a passare "dalla parte delle automobili con una persona che teneva la sbarra aperta".

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.