Firenze, minaccia di buttarsi dal ponte Santa Trinita: salvata dai carabinieri

Cronaca
28/09/2019

Alla base del gesto la prospettata possibilità di dover lasciare la casa famiglia dove vive

E' successo la scorsa notte, a Firenze, dove un passante ha segnalato ai carabinieri la presenza di una donna in piedi sul parapetto del Ponte  Santa Trinita che, in evidente stato di agitazione, minacciava di lanciarsi nell'Arno.


I militari operanti, dopo aver superato le iniziali intimazioni da parte della stessa a non avvicinarsi, sono riusciti a tranquillizzarla e ad instaurare un dialogo con la donna.

 

In particolare, come riporta una nota dei carabinieri, uno degli operanti si è seduto a terra davanti a lei mentre nel corso della conversazione, il secondo militare l'ha chiamata per nome distraendola, consentendo al collega di alzarsi e di afferrarle le gambe trattenendola in sicurezza.


La donna, identificata in una 23enne paraguayana, è stata affidata alle cure del personale sanitario del 118, nel frattempo intervenuto, che l'ha trasportata presso l’Ospedale Santa Maria Nuova di Firenze dove è rimasta in osservazione.


Si è successivamente capito che le verosimili motivazioni del gesto erano riconducibili alla prospettata possibilità di dover lasciare la casa famiglia, ove attualmente dimora.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.