Lancia pietre e sfonda la porta della chiesa, 26enne minaccia prete a Cerreto Guidi

Cronaca
01/08/2019

Arrestato per violazione di domicilio aggravata

Ha lanciato pietre contro la porta della chiesa e minacciato il prete. Ieri sera, mercoledì 31 luglio, i carabinieri hanno arrestato un 26enne nigeriano a Cerreto Guidi, per violazione di domicilio e minaccia.

 

Il ragazzo, già arrestato lo scorso 19 luglio per aver aggredito i carabinieri intervenuti su richiesta di privato cittadino, intorno alle 22.30 circa, ha iniziato a lanciare pietre in direzione della porta della sacrestia della Chiesa di Bassa, finché non è riuscito a sfondarla. Una volta entrato all’interno, rende noto l’Arma in un comunicato, ha minacciato il sacerdote che aveva tentato di allontanarlo. 

 

All’arrivo dei carabinieri, allertati da un cittadino, il 26enne si è fatto trovare con i sassi in mano, ma ha poi desistito senza opporre resistenza. 

 

Il ragazzo è stato arrestato e portato nel carcere di Sollicciano.
 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.