Vis Art

Qf (ex Gkn), Giani, Nardella e Tagliaferri scrivono al Governo: subito il tavolo nazionale

'Senza retribuzioni né ammortizzatori sociali si aggrava in modo intollerabile la crisi dei lavoratori'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 02 marzo 2024 18:45

Per la ex Gkn le istituzioni della Toscana chiamano in causa direttamente l’esecutivo scrivendo al ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, al ministro del Lavoro, Marina Elvira Calderone e a Fausta Bergamotto, sottosegretaria con delega alla riconversione e alle crisi industriali Mimit. 


Oggi è stata spedita la lettera con la quale il presidente della Regione, Eugenio Giani, Dario Nardella, sindaco della Città Metropolitana di Firenze e il sindaco del Comune di Campi Bisenzio, Andrea Tagliaferri chiedono al Governo la tempestiva riconvocazione del tavolo nazionale di crisi sulla vertenza Qf, per svolgere il confronto e in ogni caso continuare a ricercare una soluzione a tutela dei lavoratori e del patrimonio industriale della Toscana.  


Si riferisce di “grande stupore e preoccupazione” da parte delle istituzioni toscane per la volontà di Qf, azienda in liquidazione, di evitare ogni confronto collettivo prospettando trattative individuali per risolvere i rapporti di lavoro di almeno 120 dipendenti entro il 30 giugno 2024. Una volontà manifestata quasi alla scandenza del termine ultimo dei 60 giorni per la presentazione del Piano industriale come previsto nella procedura della cd legge anti-delocalizzazioni (l.n. 234/2021).


“La scelta di non procedere al pagamento delle retribuzioni né di attivare un ammortizzatore sociale aggrava in modo intollerabile la crisi sociale della comunità di lavoratori così duramente colpita”, scrivono Giani, Nardella e Tagliaferri: la convocazione del tavolo nazionale serve alla ricerca di soluzioni condivise, inclusa la questione considerata centrale dal territorio della reindustrializzazione del sito, fa sapere la nota congiunta.

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.