Vis Art

Firenze, ancora due 'truffe dell'avvocato': due anziani raggirati

Più di 13mila euro di bottino

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 07 marzo 2023 11:28

Dopo i casi dei giorni precedenti (LEGGI QUI e LEGGI QUI), si sono verificate altre due "truffe dell'avvocato".

 

Alle ore 11.45 di ieri, lunedì 6 marzo,  un pensionato 87enne, a causa di un raggiro telefonico da parte di uno sconosciuto che si era presentato come “maresciallo”, è stato indotto a consegnare la somma di 10.000 euro in contanti a un sedicente avvocato, che si era presentato presso la sua abitazione. Come fa sapere l'Arma, i soldi consegnati, a dire del “maresciallo”, erano necessari per far rilasciare il figlio, trattenuto in una caserma a seguito di un incidente stradale.

 

L’anziano, che era in casa con la moglie, ha compreso il raggiro solo diversi minuti dopo quando, chiamato il figlio, ha scoperto che stava bene e che non aveva avuto alcun incidente. L'uomo ha denunciato il fatto nel pomeriggio dello stesso giorno presso la stazione carabinieri di Firenze Campo di Marte.

 

Analoga denuncia è stata presentata presso la Stazione di Firenze Uffizi da un 69enne, vittima di truffa perpetrata questa mattina nello stesso identico modo. In questo caso, fanno sapere i carabinieri, la somma consegnata ammonta a 3.400 euro. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri delle stazioni competenti per l’individuazione degli autori del reato.

 

(immagine di repertorio)

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.