Firenze, gli eventi del fine settimana tra festival e mercatini

A Firenze la prima edizione di Green Factory, nuovo festival nel Tepidarium del Roster

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 18 maggio 2022 18:25

Fiere, mercati, festival... Sono tanti gli eventi del fine settimana a Firenze e nei comuni del fiorentino, e come ogni settimana la Redazione di 055firenze li riunisce per voi per darvi un'idea su come passare il weekend. 

 

Domenica 22 maggio torna la XII edizione della Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane con oltre 400 luoghi esclusivi come castelli, rocche, ville, parchi e giardini saranno visitabili gratuitamente. La regione Toscana detiene il record di aperture: ben 120 dimore private distribuite in tutte le province, di cui 36 nella provincia di Firenze. Per consentire a tutti i visitatori di fruire di questi luoghi incantevoli, ricchi di storia e cultura, è necessario prenotare la propria visita (per saperne di più clicca qui).

 

Per una passeggiata tra i fiori, ultimi giorni di apertura per il Giardino dell'Iris a Firenze. Il Giardino al piazzale Michelangelo sarà visitabile fino al 20 maggio, tutti i giorni (festivi compresi).

 

Sabato 21 maggio e domenica 22 maggio arriva a Firenze la prima edizione di Green Factory: una rassegna ideata dall’Associazione Culturale Heyart dedicata all'economia circolare e alla promozione della cultura della sostenibilità. Tanti gli appuntamenti nel Tepidarium del Roster, all’interno del Giardino dell’Orticoltura. Ci sarà la sezione DesignLab, presente per tutta la durata del Festival, che ospiterà community di designer, artisti, artigiani e piccoli brand che sviluppano prodotti smart, realizzati con materiali sostenibili e con un minore impatto durante tutto il loro ciclo di vita. All’esterno del Tepidarium l’area food, con una selezione di truck specializzati in proposte culinarie bio e a kilometro zero, e la musica: sabato 21 maggio, è prevista infatti la presenza del producer e dj Luksek, aka Luca Guarducci, con le sue melodie green composte con frutta e verdura attraverso l'utilizzo della tecnologia creativa Playtronica.

 

Tante le fiere e i mercati in città. Torna l'appuntamento con Santo Spirito in fiera, domenica dalle 8 alle 20 il mercato dedicato ad artigianato, antiquariato e non solo nella piazza d'Oltrarno. 


Da venerdì 20 a domenica 22 maggio ANT (venerdì 15-19, sabato e domenica 10-13 e 15-19) ritorna nella Sala dei Marmi del Parterre in Piazza della Libertà a Firenze con il Merc’ANT di Primavera. Sarà l’occasione per trovare tante cose nuove e vintage come oggettistica, abbigliamento, casalinghi, bigiotteria, borse, cosmesi, pelletteria, ceramica, prodotti eno-gastronomici e tanto altro, frutto della solidarietà di aziende e privati. Il ricavato andrà interamente a sostenere le attività di assistenza domiciliare e specialistica che ANT offre gratuitamente ai malati di tumore e alle loro famiglie in 10 regioni italiane tra cui la Toscana (dove opera a Firenze, Prato, Pistoia) e i progetti di prevenzione oncologica sempre gratuiti portati avanti dalla Fondazione.


Torna il Mercatino dedicato a fumetti, dischi e abbigliamento vintage in piazza dei Ciompi a Firenze (sabato 21 maggio e domenica 22 dalle 9 alle 19:30).


Il 21 e 22 Maggio il Wonderful Market torna in città, all’interno di The Student Hotel a Firenze, con tanti espositori di handmade sostenibile, vintage, design, illustrazioni e vinili, sia nelle aree all’interno che nella grande corte interna a cielo aperto. Sarà presente un'area food & drink oltre alla classica cornice musicale che accompagna ogni nostro evento (dalle ore 11:00 alle ore 21:00).

 

Domenica 22 Maggio dalle ore 9 alle ore 18 in piazza Acciaioli un'occasione per i cittadini del Quartiere 3 per scambiare e/o cedere i propri oggetti usati.
L’edizione primaverile  di Scantinando è un’iniziativa senza scopo di lucro, per dare una seconda vita ad oggetti che non vengono più usati, alla quale possono partecipare tutti i cittadini residenti del quartiere 3.


Domenica 22 maggio si terrà  la manifestazione “Cantine in Piazza”, dalle ore 9 alle ore 18, in due delle piazze del Quartiere 5, piazza Dalmazia e piazza primo maggio: come sempre un’occasione per passare una domenica tra banchi di oggetti usati.


Solidarietà, comunità e gentilezza sono le tre parole chiave di “Un Quartiere in festa”, il weekend del 20 e 21 maggio che animerà il Quartiere 4 di Firenze. Trenta associazioni del territorio e due giorni che vedranno tanti eventi sparsi fra la sede del Quartiere, il Circolo Mcl Dario Del Bene, Piazza dell’Isolotto, il Boschetto, l’Mcl San Bartolo, Villa Vogel, BiblioteCaNova, Mantignano, UUgnano e il Centro Sportivo San Michele. In primo piano ‘Tutti a cena insieme’, la grande cena di sabato 21 maggio alle 19.30, in piazza dell’Isolotto, il cui ricavato sarà destinato al progetto “Rete di solidarietà Q4, un progetto sociale verso una Comunità di Rete” i cui fondi, tramite il Fondo Essere, sono destinati alle famiglie in difficoltà del Quartiere. Maxischermo in piazza per seguire la partita Fiorentina-Juventus. La cena è su prenotazione, entro giovedì 19 maggio mattina, presso: Isolotto-San Bartolo-Argingrosso, Rete di Solidarietà del Q4; Ugnano, Ass. Armonie; e San Frediano, Fondazione Angeli del Bello, La Casa del Bello. Tra gli altri appuntamenti: mostre, conferenze, concerti, sport, trekking, mercati, visite guidate, con molte associazioni culturali, sportive e ambientali del territorio e una ‘caccia al rifiuto’ al boschetto del parco di Villa Strozzi.


Dal 20 al 22 maggio a Firenze, presso il Centro Commerciale di San Donato Novoli, appuntamento con Street Food Fest, che riunirà tante specialità gastronomiche italiane e non solo.

 

Prenderà il via il 17 maggio, fino al 23 maggio, la seconda edizione del Festival dell’Italia Gentile, dopo il debutto dello scorso anno che ha visto il capoluogo toscano entrare a far parte della rete dei comuni gentili promossa dal Movimento Italia Gentile. Fulcro della kermesse sarà Palazzo Vecchio, che ospiterà nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 maggio tavole rotonde tematiche sulla Gentilezza, dedicate ad ambiente, sostenibilità, economia, leadership, cura delle persone, cittadinanza attiva, politica, musica e spettacolo. Poi venerdì 20 maggio al Chiostro di Santa Maria Novella un focus sul tema della meditazione tra scienza e spiritualità, seguito da una lettura antologica di parole gentili a cura di attori di fama. Tante iniziative ed eventi off animeranno, poi, durante tutta la settimana location dislocate nei cinque quartieri, da Museo Novecento a Villa Bardini, BiblioteCaNova, Chiostro di Santa Maria Novella, le Murate (programma qui).


Un pezzo del Salone del Libro di Torino... a Firenze. Caterina Gaeta e Filippo Puddu di Alice, e Lilith Gianelle de L’ornitorinco hanno ideato SalTo a Firenze, una rassegna di sette giorni che vedrà la presenza di scrittrici e scrittori, poeti e illustratrici internazionali che, di andata o ritorno dal Salone Internazionale del Libro di Torino, faranno tappa nelle due librerie per presentare il loro ultimo libro. Sono 16 le personalità coinvolte che dal 18 al 24 maggio animeranno le due librerie fiorentine di fresca inaugurazione: di qua d’Arno e a due passi dal Duomo Alice Libreria e Centro Culturale (Via de’ Pucci, 4 primo piano), di là d’Arno e a due passi da Piazza Tasso L’ornitorinco (Via di Camaldoli 10/R).

 

"Insieme per Michela" è l'evento che vedrà Dolcenera, Choreos, Saverio Lanza, Chiara Riondino, Daniela Morozzi, Anna Meacci, Cecco e Cipo, Francesco Ricci, Simona Bencini, Maledetti Luna Park (Loredana Bertè Tribute Band), venerdì 20 maggio sul palco di Ultravox Firenze (dalle ore 19.30), per ricordare Michela Noli, giovane ragazza uccisa dall'ex marito, e tenere alta l’attenzione contro la violenza alle donne. L’evento, a ingresso libero, sarà condotto dalla giornalista e scrittrice Gaia Simonetti e vedrà la partecipazione anche di Andrea Muzzi, regista, interprete e sceneggiatore. Nel parco sarà allestito un gazebo di Artemisia per favorire la distribuzione di materiale informativo e la raccolta fondi (sarà possibile donare anche tramite la raccolta fondi sul sito GoFundMe – Corri per Michela).


Tanti gli eventi anche nei comuni del fiorentino. Dal 20 al 22 maggio si terrà a Scandicci il festival 72ore di Biodiversità, tre giorni di laboratori didattici con le scuole, dibattiti, presentazioni di libri, concerti e spettacoli, oltre ad un pranzo sociale aperto alla cittadinanza. Domenica 22 maggio nel Temporary Park, il parco nell’area dell’ex Cnr, dalle 9 alle 19 è in programma il mercato agricolo della diversità, con oltre quaranta banchi. Nella stessa giornata nel Castello dell’Acciaiolo l’incontro “Le esperienze sugli orti urbani in Toscana” (11-13) con la partecipazione di Regione Toscana, Comune di Scandicci, Ente Terre Regionali Toscane, Anci, Ats Orti della Diversità, dalle 12 il Pranzo sociale preparato dalla Casa del Popolo di Vingone, e a seguire la conferenza “Verso una politica del cibo di Scandicci” (15-17), con la partecipazione del Comune di Scandicci, della Fondazione CR Firenze e di Rete Semi Rurali” (prenotazione obbligatoria biblioteca@semirurali.net 3397976707).

 

Si rinnova l’appuntamento con Buongiorno Ceramica, la kermesse promossa dall'Associazione Città della Ceramica che sabato 21 e domenica 22 maggio ritornerà anche a Sesto Fiorentino, con la Ginori e il Museo protagonisti di un’edizione che toccherà anche la Biblioteca Ragionieri e il Liceo artistico. “Dal Bacco romano alle fantasie di Arcimboldo” è il titolo della mostra delle maschere realizzate dagli allievi del corso di ceramica dell’UEL sotto la docenza del maestro Stefano Innocenti. L’esposizione sarà inaugurata venerdì 20 maggio alle 18,30 e potrà essere visitata negli orari di apertura al pubblico della Ragionieri fino al 28 maggio. Sabato 21 maggio il Liceo artistico di Sesto Fiorentino aprirà le sue porte dalle 9,30 alle 17. Gli appuntamenti di Buongiorno Ceramica proseguiranno con due giorni di apertura dello showroom di Ginori 1735 (sabato e domenica, orario 9-19) e del nuovo flagship store Manifattura (dalle ore 10).

 

Fino a domenica 22 maggio all'Impruneta c'è la nuova edizione della manifestazione Buongiorno Ceramica. Si potrà infatti tornare a visitare dal vivo le fornaci marchio CAT. 

 

Torna l'Antica Fiera del Bestiame a Rignano, dal 21 al 22 maggio presso gli spazi espositivi degli impianti sportivi di Via Stefano Borgonovo. L’Antica Fiera del Bestiame del Valdarno giunge quest’anno alla sua XXXI a edizione.

 

Nuova edizione della Festa Rinascimentale in Castello organizzata dal Corteo storico di Pontassieve. Sabato 21 maggio a Pontassieve si svolgerà nel centro cittadino la manifestazione che avrà il suo clou con lo Scoppio del Castello, il pirotecnico spettacolo che rievoca l’assedio del “Ponte a Sieve”. Per l’intera giornata di sabato sarà possibile rivivere l'atmosfera del Rinascimento con cavalli, cavalieri, mercato, giochi, sfilate e tanto altro. In programma anche spettacoli di musica e folklore e street food. La festa inizierà alle 9,00 con l'apertura del mercatino, mentre alle 17,30 si svolgerà la sfilata storica con figuranti. Gli stand gastronomici saranno aperti tutta la giornata in piazza Vittorio Emanuele II. Alle 22:00, infine, lo spettacolo dello Scoppio del Castello con i fuochi d'artificio a rievocare l'assedio del Ponte e Sieve.


Appuntamento con la 41ª edizione della Festa dell'Infiorata di Scarperia domenica 22 maggio.


Dal 19 al 22 maggio a Barberino di Mugello si terranno il Canta’ Maggio e la 16ª edizione del Palio dei Rioni, con giochi e iniziative che coinvolgeranno i cinque rioni di Barberino. Domenica 22 maggio ci sarà il mercatino del Maggio.


Passando alle sagre, a Bivigliano nel comune di Vaglia, domenica 22 maggio si terrà la terza Festa della Finocchiona e dei Salumi toscani, dalle 10 alle 21.
Dalle 12 alle 16, i maggiaioli per le strade del paese, nel pomeriggio anche animazioni per bambini.


Torna nel Circolo Arci di Pian di San Bartolo, frazione del Comune di Fiesole, la sagra della bistecca, che si svolgerà nei week-end del 21-22 e 28-29 maggio (a cena il sabato e la domenica anche a pranzo).


Appuntamento a Firenzuola con la sagra del prugnolo, nei giorni sabato 21, domenica 22 maggio, venerdì 3 e domenica 5 giugno, la sera a cena dalle 19:00 e la domenica anche a pranzo dalle 12:00. L'evento è organizzato dalla S.S.D. di Firenzuola e si terrà anche in caso di pioggia.


Torna a Rignano sull'Arno la sagra del cinghiale, da giovedì 19 a domenica 22 e da mercoledì 25 a domenica 29 maggio, presso gli impianti sportivi di via Roma, le sere a cena, mentre sabato e domenica anche a pranzo.


Compiobbi, frazione del comune di Fiesole, c'è la Festa del Pesce, da giovedì 5 a domenica 29 maggio, dalle 19.30 alla 22:30, tutti i giorni tranne il lunedì e martedì, nei locali del Circolo Ricreativo La Pace.

 

Sagra del cinghiale e del tortello a Pelago, sabato 14, domenica 15, sabato 21 e domenica 22 maggio. La sagra è organizzata dalla Squadra "Il Passatore", presso il Circolo Arci, tutte le sere a cena dalle 19:00 e la domenica anche a pranzo dalle 12:00.


 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.