Vis Art

Treni, l'assessore Baccelli: 'Confermare la cabina di regia e migliorare il servizio'

'I gravi ritardi del mese di dicembre sono stati recuperati a gennaio, ma ci sono ancora ampi margini di miglioramento'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 03 febbraio 2022 18:57

“La cabina di regia sul trasporto ferroviario che abbiamo istituito ha mostrato la sua utilità. I gravi ritardi registrati nel mese di dicembre sono stati recuperati a gennaio, ma continuano ad esserci ampi margini di miglioramento insieme a evidenti criticità che devono essere superate. Per questo il nostro impegno continua”.

 

Sono le parole dell’assessore regionale ai trasporti, Stefano Baccelli al termine della riunione della cabina di regia con i direttori regionali di Trenitalia e di RFI, che si è occupata in particolar modo delle linee che più hanno evidenziato ritardi e disservizi.

 

Si tratta di sei relazioni: la Firenze - Arezzo - Foligno - Roma (linea lenta), la Firenze - Siena, la Firenze - Borgo San Lorenzo (via Vaglia e Pontassieve), la Siena - Chiusi e la Siena - Grosseto.

 

“A fronte di notevoli miglioramenti – precisa l’assessore Baccelli – registrati a gennaio rispetto a dicembre, con aumenti di puntualità che vanno dal 6 al 13%, il quadro che emerge è di perseverare nel miglioramento di un servizio non ancora soddisfacente. I treni accuratamente monitorati sono stati 31, e per 11 di questi anche a gennaio l’indice di puntualità è al di sotto dell’80%. Per questo ho chiesto a Trenitalia e Rfi di intervenire con soluzioni adeguate a innalzarlo”.

 

Trenitalia ed Rfi nel mese di gennaio hanno attivato una serie di azioni che proseguiranno nel corso del 2022, per migliorare i livelli di puntualità e l’affidabilità dei treni e delle linee.

 

La principale causa che ha generato problemi nel mese di dicembre sulle linee Faentina e Aretina, si legge in una nota della Regione, è state risolta grazie alla riconfigurazione dell’Apparato centrale computerizzato multistazione (ACCM), attivato a fine novembre nella stazione di Firenze Campo Marte che è tornato alla piena potenzialità. Sono state inoltre svolte azioni di monitoraggio per migliorare l’affidabilità dell’infrastruttura e dei treni in particolare per quelli con le maggiori frequentazioni.

 

Tra gli altri interventi segnalati dai gestori figurano l’incremento dei presidi di manutenzione in orari e località maggiormente frequentate. Sono state inoltre condotte diffuse attività di manutenzione straordinaria, tra cui quella tra Brisighella e Faenza volta a risolvere i recenti problemi sull’infrastruttura. È stato attivato personale specializzato dedicato alla preparazione dei treni in partenza dalla stazione di Firenze SMN e dall’officina di Siena.

 

Inoltre sarà rivista l’offerta commerciale sulla linea Empoli-Siena che, a seguito del rallentamento in atto da fine settembre in corrispondenza del Ponte “Bellavista” tra Poggibonsi e Castellina.

 

“Tuttavia – conclude l’assessore Baccelli - si tratta di interventi che hanno portato ad una crescita media della puntualità del 6%, ancora migliorabile. Per questo la proposta della cabina di regia è quella di rivedere in modo completo l’intera offerta sulle linee più critiche. Ringrazio gli uffici regionali per l’impegno che mettono a rispondere alle giuste sollecitazioni degli utenti e tra non molto convocherò una nuova cabina di regia per esaminare le proposte che i gestori formuleranno per migliorare la puntualità del servizio”.   

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.