L'ordinanza 'Acquisti sicuri', scatta l'obbligo della mascherina all'aperto

Istituiti anche i sensi unici pedonali

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 03 dicembre 2021 16:06

Scatterà a partire da domani - sabato 4 dicembre - dalle 10 del mattino alle 22 di sera, l'obbligo di mascherina all'aperto in alcune aree della città considerate più a rischio assembramenti per lo shopping di Natale, obbligo che sarà valido in 18 giornate di dicembre nelle quali è prevedibile maggiore afflusso di persone.

 

L’ordinanza “Acquisti sicuri” è stata discussa stamani in sede di Cosp ed è stata firmata dal sindaco Dario Nardella. Oltre all’obbligo di indossare la mascherina a partire da domani, l’ordinanza prevede i sensi unici pedonali nei 3 giorni da ‘bollino rosso’ dello shopping natalizio in via Calzaiuoli e via Calimala e quattro giorni di stop alle auto in via Gioberti.

 

"Sono misure per la sicurezza sanitaria di tutti – ha detto l’assessora alla sicurezza Benedetta Albanese – necessarie per prevenire contagi in un periodo come quello natalizio in cui è probabile un maggior afflusso di persone per lo shopping.  E’ necessario comunque prestare la massima attenzione sempre”.

Nei giorni 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 17, 18, 19, 23, 24, 25, 26, 30 e 31 dicembre 2021, dalle 10 alle 22, è disposto l’obbligo di indossare mascherine anche all’aperto nelle aree di circolazione sotto riportate:

 

- Nel ‘quadrilatero romano’ delimitato dal perimetro formato da piazza Duomo - piazza S. Giovanni - via de Pecori - via dell’Agli- piazza Antinori -via Tornabuoni-piazza S. Trinità - L.no Acciaioli - via Por S. Maria - Ponte Vecchio - via Vacchereccia - piazza della Signoria - via de Gondi - via del Proconsolo

- Piazzale degli Uffizi

- Via dei Neri

- Piazza San Lorenzo e via Borgo San Lorenzo;

- Piazza Santa Croce

- Via Gioberti

- Borgo La Croce, via Pietrapiana

- piazzale Oriana Fallaci con accesso da viale Strozzi e p.le Caduti dell’Egeo (il Giardino della Fortezza)

- Centro commerciale San Donato.

 

In ogni caso è disposto l’obbligo anche all’aperto di indossare le mascherine in occorrenza di ogni evento o manifestazione organizzati in occasione delle festività natalizie, che attirino un’affluenza di persone tale da non garantire il distanziamento interpersonale configurandosi assembramenti od affollamenti, quali, ad esempio, mercati, mercatini natalizi, fiere e fierucole di vario genere, esposizioni, flashmob e qualsiasi altro evento all’aperto, secondo quanto previsto dalla normativa nazionale vigente.

 

 Nei giorni 18, 19 e 24 dicembre 2021 dalle ore 14  alle 20 il transito pedonale è regolato a senso unico con accesso e deflusso da punti obbligati, delimitati da transennature presidiate dalla Polizia Municipale con l’ausilio di personale volontario nelle seguenti aree  pedonali:

via dei Calzaiuoli (tratto fra via de’ Tosinghi e Porta Rossa) con transito dei pedoni con accesso lato piazza Duomo e uscita lato piazza della Signoria.

via Calimala (tratto porta Rossa-piazza della Repubblica) con transito dei pedoni con accesso da Porta Rossa e uscita lato piazza della Repubblica.

 

 

Nei giorni 8, 12, 19 e 24 dicembre 2021 dalle 10 alle 20 è vietato il transito veicolare in via Gioberti.

Le violazioni di quanto disposto dall’ordinanza sono punite con la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 400 a euro 1.000.

 

LEGGI ANCHE:

Firenze, obbligo di mascherina all'aperto e misure anti assembramento: l'ordinanza 'acquisti sicuri'

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.