A Firenze il Campionato Italiano di Dragon Boat

Partecipano oltre trecento atleti di dodici società provenienti da tutta Italia

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 25 giugno 2021 10:30

A Firenze il Campionato Italiano di Dragon Boat, la disciplina di voga che vede equipaggi di dieci o venti atleti a bordo delle celebri barche con la testa di drago, sfidarsi in gare di distanza variabile.

 

Il Dragon Boat è praticato da uomini e donne di tutte le età ed è spesso usato come terreno di sfida anche da non esperti.


Il Campionato Italiano di fondo che si disputa a Firenze è sulla distanza dei duemila metri, e vedrà la partecipazione di oltre trecento atleti di dodici società provenienti da tutta Italia per 62 squadre diverse, che si confronteranno su diciotto gare complessive.


Le categorie in gara sono: Premier, Master A + B + C, Under 24, BCS (le celebri Donne in Rosa, donne operate di tumore al seno). Le classi di gara sono: Open, Misto, Femminile, Pink Ladies.


“L'Arno - ha dichiarato l'assessore allo sport Cosimo Guccione - è ormai diventato un punto di riferimento per le competizioni nazionali e internazionali di canoa, canottaggio e ora di Dragon boat. Firenze è nuovamente protagonista, confermando le sue capacità organizzative e di accoglienza. Con la gara di domenica prossima ospiteremo un evento di assoluto livello coronando un altro importante traguardo per riportare gli sportivi nella nostra città”.


Grazie alla concessione degli spazi e al patrocinio del Comune di Firenze e del Quartiere 3, come in occasione delle recenti edizioni di canoa maratona, il villaggio gara viene allestito all’interno del Parco dell’Albereta, dove ogni società avrà a disposizione lo spazio per le proprie attrezzature nautiche, il gazebo-spogliatoio, parcheggio mezzi.

 

Preziose collaborazioni garantiscono il funzionamento di una manifestazione complessa come questa: la Fratellanza Militare organizza il servizio di ambulanza; la Federazione Italiana Cronometristi si occupa del rilevamento dei tempi in gara; il Consorzio di Bonifica provvede alla manutenzione straordinaria degli argini del campo gara; la Scuola Cani da Salvataggio con i suoi cani bagnino; il dottore Maurizio Severino e il dottore Gabriele Maciocco, soci della Canottieri Comunali Firenze, sono i medici di gara.


I numeri del campionato: + 300 atleti in gara, + 1.000 persone attese a Firenze, 15 società partecipanti, 62 squadre in gara, 18 gare in programma, + 50 persone al lavoro per funzionamento gare e servizi

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.